Probabilmente conosci il mago più amato di tutti i tempi. È iniziato con una serie di libri, che si è espansa nel cinema e ha avuto un tale successo che ora è ovunque, anche nel mondo dei giochi. Ma conosci i giochi che sono stati ispirati dall'universo di Harry Potter? Qui in questo articolo ne vedremo alcune!

-- Pubblicità --

Giochi basati su film / libri

Nelle mani di Eletronic Arts (EA), il primo gioco di Harry Potter è stato rilasciato nel novembre 2001, poco dopo l'uscita del primo film, ed era esattamente basato su di esso, con lo stesso nome: Harry Potter e la pietra filosofale. Il gioco ha seguito la storia e le avventure del film, controllando il personaggio principale, Harry, in una visuale in terza persona. Harry Potter e la pietra filosofale (il gioco) è stato rilasciato per PC, Game Boy Advance e Color e PlayStation (sì, il primo).

È iniziata la serie principale di giochi basati su Harry Potter, creati da EA. Con ogni uscita di film, veniva rilasciato un nuovo gioco con lo stesso nome e la stessa storia (con qualche dettaglio in più che esisteva solo nei libri, per rendere il gameplay più divertente e portare notizie in relazione ai film).

Abbiamo poi, oltre al primo già citato: Harry Potter e la camera dei segreti (2002), Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (2004), Harry Potter e il calice di fuoco (2005), Harry Potter e il L'Ordine della Fenice (2007), Harry Potter e il Principe Mezzosangue (2009), Harry Potter e i Doni della Morte Parte 1 (2010) e Harry Potter e i Doni della Morte Parte 2 (2011).

Ma questo articolo non parla di quei giochi principali. Sono qui per parlare di derivati, giochi che fanno parte del franchise di Harry Potter, ma che non seguono la storia raccontata dai libri / film. E ce ne sono diversi, ma ne citerò solo alcuni, i più noti e ufficiali. Inoltre, in ordine di lancio!

È importante notare che, grazie al successo dei giochi pubblicati da EA, e di altri secondari, la stessa Warner ha creato, nel 2017, Portkey Games, un distributore di giochi incentrato esclusivamente sul mondo magico. Da allora sono stati pubblicati tre giochi dallo stesso, ne parleremo qui.

Quindi, andiamo all'elenco:

Creatore di Lego: Harry Potter

La copertina del gioco mostra Harry Potter di fronte sul lato destro, a sinistra l'Hogwarts Express e la scuola sullo sfondo. Sullo sfondo si possono anche vedere hagrid, rony ed hermione
Lego creator cover: harry potter, il primo gioco con licenza lego

Sempre nel novembre 2001, in seguito all'uscita del primo film, Lego ha pubblicato anche il suo primo gioco ispirato a Harry Potter, il Lego Creator: Harry Potter.

Per coloro che già conoscono il franchise di Lego, sanno che Lego Creator era già una serie esistente del marchio, che fungeva da un'altra versione di giocattoli fisici. Cioè, in Lego Creator il giocatore non ha storia, è un gioco semplice da assemblare e creare, con alcune sfide qua e là.

Ed è quello che Lego Creator: Harry Potter, la terza versione della serie Creator e la prima basata su una licenza, ha da offrire ai suoi giocatori. Ci sono quattro aree principali: Diagonal Alley, King's Cross Station, i giardini di Hogwarts e l'interno di Hogwarts, con diverse aree extra basate su queste quattro, come la sala comune di Grifondoro, la capanna di Hagrid e la stanza delle pozioni del Professor Snape.

Da queste posizioni, il giocatore può creare modelli Lego per personalizzarli come preferisce. Oltre alla costruzione, è possibile eseguire alcune azioni, come cambiare il tempo, volare sui manici di scopa, lanciare incantesimi, controllare i personaggi e persino camminare sull'Hogwarts Express. Il tutto, ovviamente, basato sul primo film della serie, l'unico ad essere uscito finora.

È un gioco molto semplice, ma divertente. E la risposta è stata così buona che nel 2002 è stato rilasciato un sequel, Creator: Harry Potter e la camera dei segreti, basato sul secondo film, con più personaggi e più aree da esplorare. La serie, tuttavia, si è fermata qui.

E se vuoi più Lego, ci sono ancora altri tre giochi basati su Harry Potter del marchio. Questi, più incentrati sulla storia principale, con il tocco speciale che solo Lego può dare, sono: Harry Potter: Anni 1-4, Harry Potter: Anni 5-7 e Harry Potter Collection (che porta i due giochi precedenti compilati) .

Lego Creator: Harry Potter e Creator: Harry Potter e la camera dei segreti sono stati rilasciati solo per PC.

Vedi altro: i 10 migliori giochi Lego

Lego Creator: gameplay di Harry Potter

Harry Potter: Coppa del mondo di Quidditch

Harry e Malfoy possono essere visti in primo piano, con i costumi da Quidditch che volano alla ricerca del Boccino d'Oro, che appare di fronte a loro. In sottofondo, il campo di Quidditch
Harry potter cover: quidditch world cup

Se pensavi che EA pubblicasse solo giochi basati sulla storia dei film / libri di Harry Potter, ti sbagliavi. Nel 2003, l'Harry Potter: Quidditch World Cup ha colpito i negozi, incentrato sullo sport principale del mondo magico: il Quidditch.

Il gioco è molto semplice. Diviso in due tornei principali per i quali il giocatore può giocare, ovvero la House Cup, in cui potrebbe giocare come Grifondoro, Serpeverde, Corvonero o Tassorosso, e la Coppa del Mondo, in cui il giocatore assume il ruolo di squadre nazionali, come l'Inghilterra, Stati Uniti e Bulgaria di Vítor Krum.

A differenza di quanto avevo provato prima, nei giochi di storia che di solito incentrano il Quidditch sul ricevitore (dato che è il ruolo di Harry), nella Coppa del Mondo di Quidditch possiamo giocare come capocannonieri (e, a un certo punto del gioco, siamo diventati un catcher).

Per te che non hai familiarità con i termini del Quidditch, una rapida spiegazione: i marcatori prendono la pluffa (palla) e la usano per segnare gol, tirandola in uno dei tre cerchi sul loro lato attaccante, i portieri difendono i cerchi, per prevenire i marcatori dal punteggio, ogni gol vale 10 punti.

Abbiamo anche i battitori, questi, tengono d'occhio i bolide (palloni più "ribelli") e li colpiscono per colpire i marcatori della squadra avversaria, per disturbarli. Infine, i catcher hanno la funzione di trovare e catturare il boccino d'oro, una pallina piccola e veloce, che una volta catturata produce 150 punti e alla fine del gioco.

Alcuni volti familiari possono essere visti nel gioco. Ad esempio, i Cercatori delle quattro case di Hogwarts: Harry, per Grifondoro, Malfoy, per Serpeverde, Cedric, per Tassorosso e Cho per Corvonero, come spiegato nei libri.

È un gioco molto diverso da quello che è stato presentato finora ai giocatori in relazione a Harry Potter. Molto semplice, ma divertente.

Harry Potter: Quidditch World Cup è stato rilasciato per PC, PlayStation 2, Game Boy Advance, Xbox e GameCube.

Harry Potter: gameplay della Coppa del Mondo di Quidditch

Libro di incantesimi / pozioni

Copertina di un libro con le parole "libro degli incantesimi"
Libro degli incantesimi copertina

Saltando diversi anni, nel 2012 è arrivato il Libro degli incantesimi. Secondo l'autore dei libri di Harry Potter, JK Rowling, il Libro degli incantesimi è "il più vicino possibile a un babbano di un libro di incantesimi".

È stato il primo gioco legato a Harry Potter in realtà aumentata, utilizzando la tecnologia di Wonderbook, un accessorio in formato libro, da cui si sviluppa il gioco, e la Eye Camera della console, ovvero la sua immagine sarebbe stata riprodotta sullo schermo. durante il gioco, trasformando il Wonderbook in un libro magico e il suo controllo in una bacchetta.

Dal Libro degli incantesimi è possibile esplorare storie non raccontate in libri e film, ma ufficiali, poiché la stessa JK Rowling è stata coinvolta nella produzione del gioco, oltre a eseguire vari incantesimi, come Wingardium Leviosa, l'incantesimo di levitazione.

Ci sono cinque capitoli in totale, in cui imparerai quattro incantesimi in ciascuno, con un totale di 20 incantesimi possibili. È un gioco molto breve, avendo ricevuto molte lamentele a riguardo, ma è estremamente divertente e magico.

Il gioco faceva parte del lancio del progetto Pottermore, lanciato nello stesso anno, in collaborazione con Sony, quindi è possibile collegare il tuo gioco al tuo account Pottermore.

Dopo il successo di Book of Spells, nel 2013 è stato lanciato il suo seguito: il Book of Potions. Il Libro delle Pozioni è essenzialmente lo stesso del suo predecessore, ma non mirava agli incantesimi ma alla preparazione di pozioni.

Book of Spells e Book of Potions sono stati rilasciati esclusivamente per PlayStation 3, poiché le tecnologie utilizzate nei giochi sono esclusive di questa console.

Gioco di Book of Spells

Harry Potter: il mistero di Hogwarts

Personaggio pazzo in abito di Grifondoro, occhiali da sole a forma di stella, espresso di Hogwarts in sottofondo
Puoi personalizzare il tuo personaggio come preferisci a Hogwarts Mystery

Dopo diversi anni, ben dopo la fine dei film di Harry Potter nel 2011 con l'uscita di Deathly Hallows Part 2, la debolezza era ancora in aumento, con una legione sempre crescente di fan, sempre più appassionati e che ne chiedevano di nuovi. .

Fu allora che la Warner Bros creò Portkey Games. Bene, se non possiamo più fare film e JK non scriverà più lavori sul mago, almeno possiamo lanciare nuovi giochi per intrattenere i fan! Ed è con questa premessa che è nato il nuovo marchio.

Con la febbre del Pokemon Go recentemente rilasciato, il primo gioco annunciato da Portkey sarebbe una versione guidata del gioco Pocket Monsters. Ma mentre aspettavamo questo rilascio che prometteva di sconvolgere il mondo Babbano, nel 2018 abbiamo ospitato Hogwarts Mystery.

Harry Potter: Hogwarts Mystery offre ai fan una nuova visione del mondo magico, oltre ad alcune attività che potrebbero essere già sperimentate in altri giochi del franchise, come il Duel Club.

Ma perché "una nuova visione"? Ebbene, la storia del gioco si svolge tra gli anni dal 1984 al 1991. Per darvi un'idea, Harry Potter è nato nel 1980 e la storia dei film e dei libri si svolge dal 1991 (Stone Philosopher). Cioè, il gioco ha luogo prima della storia raccontata da JK

È quindi possibile apprendere nuove storie legate al mondo magico, che ha avuto luogo prima che Harry frequentasse Hogwarts. Alcuni nomi già noti ai fan compaiono nel gioco, come studenti dell'epoca, come Ninfadora Tonks e Bill, Carlinhos, Fred e George Weasley. Inoltre, gli insegnanti sono praticamente gli stessi della storia che conosciamo, come Vitious, professore di incantesimi, Mcgonagall, di trasfigurazione e Piton, pozioni.

Il giocatore assume il ruolo di un normale studente di Hogwarts, con un nome, un aspetto e una casa scelti da lui stesso, e segue una storia specifica, in cui deve frequentare le lezioni e fare amicizia.

Lo svantaggio di Hogwarts Mystery è il sistema energetico. Qualunque cosa tu faccia nel gioco richiede una certa quantità di energia, spende molto velocemente e impiega quattro minuti per ricaricare ogni punto, rendendo il tuo tempo nel gioco molto limitato. È possibile, ovviamente, acquistare energia.

È un gioco estremamente completo per un semplice cellulare e nuovi capitoli vengono ancora aggiunti alla storia.

Harry Potter: Hogwarts Mystery è disponibile per Android e iOS.

Harry Potter: Hogwarts Mystery gameplay

Harry Potter: i maghi si uniscono

Solo la mano di una persona che lancia un incantesimo in primo piano, con un simbolo dorato con una h al centro proprio di fronte. In sottofondo, anche due persone stanno lanciando incantesimi.
Harry potter: wizards unite mescola il mondo immaginario di harry potter con il mondo reale

Un anno dopo l'uscita di Hogwarts Mystery nel 2019, è arrivato il tanto atteso Wizards Unite. Come ho detto prima, lo scopo principale di Wizards Unite sarebbe quello di essere la versione di Harry Potter dell'acclamato Pokemon Go, quindi è un gioco mobile in realtà aumentata. Lo sviluppatore è Niantic, lo stesso della versione Pokemon.

Proprio come in Pokemon Go, lo scopo principale del gioco è interagire con l'ambiente reale in cui stai usando il tuo cellulare. Puoi quindi camminare per le strade per scoprire cose nuove e far avanzare il gioco.

In Wizards Unite, puoi scegliere casa, bacchetta e professione. Quindi, potrà uscire per aiutare il Ministero della Magia ad affrontare la grande catastrofe in cui si trova.

Durante il gioco, incontrerai tutti i tipi di creature magiche, maghi o persino accessori, che devi liberare dalle energie del male con gli incantesimi più diversi, che saranno indicati dal gioco stesso e possono essere evocati da un movimento caratteristico con le dita sullo schermo (così come gli incantesimi evocabili di Hogwarts Mystery). Una volta rilasciato, è necessario riportare il mago / l'accessorio / la creatura al suo posto legittimo.

E dove si colloca nel tempo? Unite Wizards ha luogo dopo gli eventi riportati in libri e film. Tant'è che nel gioco puoi vedere che i personaggi principali sono dipendenti del Ministero della Magia (proprio all'inizio parlerai con Harry Potter).

Come in Hogwarts Mystery, esiste un sistema di potere per eseguire incantesimi. Puoi, tuttavia, ricaricare i punti di energia nelle locande. Per ottenere più energia, visita il maggior numero possibile di locande o attendi cinque minuti per ricaricare di nuovo nella stessa locanda.

Anche le serre sono una fonte di energia, ma in quantità minore. Ma non è questo il punto principale di una serra, in questo caso l'aggiunta di ingredienti per fare pozioni. C'è anche un altro tipo di luogo che può essere trovato in Wizards Unite: le fortezze. Funzionano come le palestre dei Pokemon. Lì puoi partecipare a battaglie con altri maghi.

Che sia dovuto al sistema di alimentazione, alla quantità di microtransazioni, all'elevata complessità o anche al fatto che ti costringe a camminare con il cellulare in mano, sebbene il gioco sia stato molto atteso, non ha ricevuto la risposta attesa. Al contrario, è stato ampiamente criticato dai fedeli fan del mondo magico.

Harry Potter: Wizards Unite è disponibile per Android e iOS.

Gameplay di Wizards Unite

Harry Potter: puzzle e magia

Harry potter: 7 giochi basati sul mondo magico | d2d6eb12 puzzle e magia | magic giochi sposati suggerimenti, articoli, giochi gratuiti, rilasci, elenchi, cellulare, pc, piattaforme, playstation, realtà virtuale, xbox | android, libro di pozioni, libro di incantesimi, arti elettroniche, indovinelli e magia, fantasy, finzione, film, fire os, game boy, gamecube, gameplay, harry potter, eredità di hogwarts, mistero di hogwarts, hp, ispirato, ios, j. K. Rowling, lego, creatore di lego, libri, mondo dei maghi, niantic, pc, giochi con passaporta, pottermore, ps4, ps5, quidditch, coppa del mondo di quidditch, rpg, singleplayer, warner bros, maghi uniti, wonderbook, xbox, zynga | Harry Potter
Harry Potter: puzzle e magia ricorda molto Candy Crush, ma con un tocco di mondo magico

Passiamo ora a un gioco meno chiacchierato, spesso dimenticato dai fan, ma rilasciato anche da Portkey Games, prodotto da Zynga. Questo è Harry Potter: Enigmas & Magic.

A prima vista, non assomiglia molto a un gioco del mondo di Harry Potter. In termini di gameplay, è molto simile a giochi come Candy Crush. Sì, è un semplice giochino mettere insieme tre pezzi identici.

E da dove viene Harry Potter in tutta questa storia? Ebbene, le mappe sono ispirate al mondo di Harry Potter. Fin dall'inizio potrai scegliere la tua casa e la tua bacchetta, e le speciali di gioco sono personalizzate dal mondo magico, come le "chiavi alate", che si ottengono combinando quattro gioielli in un formato quadrato. È anche possibile eseguire incantesimi, come potere speciale, dopo aver riempito la barra degli incantesimi.

Inoltre, man mano che avanzi, sbloccherai momenti chiave nelle storie, che fungono da bellissimo elemento nostalgico, per ricordare scene sorprendenti.

Più che divertente, questo gioco crea dipendenza, come qualsiasi gioco del suo genere, ma ha un numero limitato di vite, proprio come in Candy Crush e simili. È un gioco molto semplice e nostalgico per farti passare il tempo e fermarti per rimanere in contatto con il mondo magico.

Harry Potter: Enigmas & Magic è stato rilasciato nel 2020 per Android, iOs e Fuoco OS. Puoi anche giocarci per Facebook.

Puzzle e gioco magico

Eredità di Hogwarts

Hogwarts sullo sfondo, con una persona di fronte, la sua bacchetta illuminata da una luce blu. E i detti "eredità di Hogwarts" in primo piano
Quale eredità vuoi lasciare quando attraversi Hogwarts?

E l'ultimo gioco in questa lista è una versione futura, ma ha attirato molta attenzione da parte dei fan. È perchè? Eredità di Hogwarts promette di essere tutto potterheads chiedevo da tempo: un gioco di ruolo nel mondo aperto. Sì, è quello che leggi! Scommetto che anche tu eri ansioso, giusto?

La storia di Hogwarts Legacy si svolge prima dell'era Potter, alla fine del XIX secolo. Ok, non molto tempo fa, solo cento anni. Il giocatore vivrà come uno studente ad Hogwarts, potendo scegliere la sua casa, partecipare alle lezioni e - pausa drammatica - esplorare liberamente la scuola ei suoi dintorni!

Il gioco è stato sviluppato da Avalanche Software e sarà distribuito da Portkey Games. Doveva essere rilasciato entro la fine dell'anno, ma è stato posticipato al 2022. Sarà disponibile per le piattaforme PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X | S. Riesci a malapena a trattenere l'ansia fino ad allora!

Trailer dell'eredità di Hogwarts

Allora, cosa ne pensi di questa lista? Conoscevi già tutti i giochi menzionati qui? Sei curioso di suonarne un po '? Non vedi l'ora dell'uscita di Hogwarts Legacy (proprio come me)? Scrivilo nei commenti! E assicurati di giocare ad almeno uno di questi giochi per avere di nuovo un assaggio del magico mondo di JK!

Avatar di ane caroline medeiros

Giornalista, 26 anni. Ama leggere e scrivere e sogna un giorno di poter cambiare le persone con le sue parole. Questo, ovviamente, con una canzone BG davvero fantastica!