Scopri ora 15 curiosità sui Sims che non vedrai in giro

Il franchise di Maxis, The Sims, completato in 21 anni nel 2021, parliamo quindi di alcune curiosità su The Sims e di una voce che si aggira su Internet

È difficile avere un giocatore che non conosce il franchise di The Sims. Potresti anche non giocare o non piacerti, ma hai sicuramente sentito parlare del gioco di simulazione di vita più classico di sempre. Un gioco che, nel 2020, ha registrato più di 200 milioni di copie (è come se ogni persona in Brasile avesse acquistato almeno una copia di un gioco in franchising).

Quindi, anche se non ti piace il gioco di simulazione di vita, a un certo punto, devi averlo visto. Quindi, per celebrare la maggiore età del gioco, portiamo alcune curiosità su The Sims ed esploriamo questo mondo così vasto e divertente che ha raggiunto console, dispositivi mobili e persino social network! Sì, potresti giocare a The Sims anche su orkut (deceduto).

Vediamo quindi 15 curiosità su The Sims e una voce su questo franchise.

The Sims Trivia
Sud Sud - Questo è "ciao" in Simlish

Curiosità su The Sims

Non è un semplice fuoco

Creato nel febbraio 2000, The Sims è nato e ha attraversato alcune tragedie! Il suo creatore, William Ralph Wright (Atlanta, Georgia, 20 gennaio 1960), meglio noto come Will Wright, ha perso la sua casa durante una tempesta di fuoco avvenuta a Oakland e Berkeley, in California, nel 1991. Quando stava arredando la sua nuova casa, ha pensato a quello che gli è successo e la sua tragedia personale ha dato l'idea iniziale per la creazione del suo gioco.

-- Pubblicità --
Scopri ora 15 curiosità sui sim che non vedrai in giro | 8ab20e37 gif 10 | recensioni di giochi sposati | ea game, macos, maxis, nintendo, pc, playstation, simulazione, singleplayer, the sim 4, the sims, the sims 2, the sims 3, the sims free to play, the sims mobile, xbox | curiosità sui sim
Nessuno spegnerà il fuoco?

All'inizio non era proprio così

The Sims era originariamente concepito per essere un simulatore architettonico che consentiva ai giocatori di costruire le proprie case. I "Sims" sono stati aggiunti al gioco solo in un secondo momento, in modo che potessero interagire con le cose create nel gioco - come bagni, cucine e camere da letto - e "valutare" se erano comodi o meno.

Tuttavia, subito dopo aver sviluppato i prototipi, è diventato molto chiaro a Wright che i "Sims" stessi erano un aspetto molto più interessante del gioco rispetto all'edificio stesso. Dopo aver rilasciato alcuni nuovi giochi per EA Games, Wright e il suo team hanno iniziato rapidamente a lavorare sul simulatore che tutti ora conoscono come The Sims.

A partire dall'essenziale

Il primo oggetto sviluppato da Wright per The Sims è stato: una toilette! All'inizio della creazione del software di architettura, la prima cosa che ha fatto per far interagire il suo Sim è stata la toilette. Poteva essere usato, pulito e aveva anche la possibilità di lasciare il coperchio sollevato o abbassato.

Wright decise che il vaso era l'opzione migliore per creare prima, poiché offriva diversi potenziali di interazione e le sue variabili. Il che ha molto senso, dal momento che ogni casa che arrederai all'inizio del gioco richiede un bagno, una cucina e una camera da letto, per risolvere i bisogni più elementari del tuo Sim.

Scopri ora 15 curiosità sui sim che non vedrai in giro | 3dbe27f6 immagine 2021 04 14 161931 | recensioni di giochi sposati | ea game, macos, maxis, nintendo, pc, playstation, simulazione, singleplayer, the sim 4, the sims, the sims 2, the sims 3, the sims free to play, the sims mobile, xbox | curiosità sui sim
Casa pulita = Sì felice

Più di una casa

Uno spin-off di The Sims era in corso da parte di Maxis, ma a causa dell'improvviso successo del franchise l'idea fu scartata e tutto lo staff fu trasferito allo sviluppo del franchise principale.

-- Pubblicità --

In SimsVille controllerai un intero quartiere ei suoi personaggi, costruendo non solo una casa, ma diverse con i rispettivi residenti. Sebbene l'idea non sia avanzata, il suo concetto è stato successivamente riutilizzato nel DLC "The Sims: Appointment" e altri che sono ancora visti in The Sims 4. Il trailer di SimsVille può essere trovato su SimCity 3000 e sul CD di installazione The Sims: Godersi la vita.

Cosa dicono? Simlish

Ben noti ai fan del franchise, i Sims parlano la loro lingua chiamata "Simlish". L'idea degli sviluppatori era che se i personaggi avessero detto sempre le stesse cose, il gioco sarebbe stato ripetitivo e noioso in pochissimo tempo. Quindi, hanno deciso di creare la propria lingua. Simlish mescola elementi di ucraino, francese, latino, finlandese, inglese, figiano, cebuano e tagalog.

Alcune parole sono comprensibili a causa della loro somiglianza con alcune parole nella loro lingua originale e altre si finisce per comprendere in base al contesto, come sud sud e grado che può essere utilizzato in situazioni di "arrivederci" o "ciao". È interessante notare che alcune canzoni vere vengono adattate e cantate in simlish per essere ascoltate alla radio del gioco.

Band come Paramore, My Chemical Romance o cantanti come Nelly Furtado e Lily Allen sono state tradotte in simlish. The Sims 3 Sweet World Expansion ha portato la cantante Katty Perry come protagonista del DLC, con alcune delle sue canzoni cantate in simlish da lei.

I misteri del franchising

Tra i fan, uno dei più grandi misteri è dovuto al personaggio Laura Caixão, forse considerata la “poster girl” del franchise. Durante il secondo gioco del franchise Laura è stata rapita dagli alieni (cosa normale in Sims) ed è scomparsa lasciando la sua famiglia, ma è stato comunque possibile trovarla in mezzo a "townies" (npc che si trovano in luoghi inaccessibili ai giocatori solo per “fare volume” in modo che aree molto grandi non appaiano vuote). Poiché il terzo gioco prevedeva un prequel, con Laura da bambina, e il quarto è considerato una "realtà alternativa", fino ad oggi non c'è risposta a quello che è successo a Sim.

-- Pubblicità --

Tuttavia, un altro, ancora più misterioso, accadde durante The Sims 2. I Sims stavano morendo in un modo misterioso e inspiegabile. I forum ufficiali erano pieni di domande e teorie sul motivo per cui questo fenomeno si è verificato, fino a quando il creatore, Will Wrigth, ne ha spiegato il motivo: aveva incluso, senza avvisare nessuno, un virus letale nelle cavie, un animale domestico che poteva essere acquisito dal giocatori di porcellini d'India, e questo è stato trasmesso dal morso dell'insetto. Un'enorme troia dello sviluppatore.

Un altro incendio

Questa volta l'incendio ha causato un grosso problema per il franchise. L'incidente avvenuto sui server di EA ha causato la perdita di una parte del codice del gioco che si è tradotta, oltre a un ritardo nel lancio, in un gioco inferiore a quello mostrato all'E3. Le funzionalità programmate per il gioco base sono state scartate o introdotte solo nelle espansioni.

Un esempio è la pioggia. Con la perdita del codice e la parziale ricreazione del gioco, la pioggia è finita all'interno di spazi chiusi, il che ha costretto Maxis a lasciare fuori questa funzione fino a quando non sono stati in grado di risolvere il problema. Tre anni dopo l'uscita di Sims 2, il DLC Four Seasons che ha introdotto il cambiamento climatico è arrivato nei negozi.

Loro sanno

Una delle curiosità più bizzarre di The Sims è che, forse, sanno tutto. Sanno che qualcuno sta controllando le loro vite, costringendoli ad andare in posti, a mangiare, o anche a "stupire" con altri Sims, e questo è evidente quando, dal nulla, iniziano a guardare la telecamera. Rimani fermo per un po ', senza fare nulla e c'è la possibilità che i tuoi sim inizino a guardarti direttamente, con quel sorriso, come se si aspettassero che tu dia loro dei comandi.

Scopri ora 15 curiosità sui sim che non vedrai in giro | 0217d04d immagine 2021 04 05 121238 | recensioni di giochi sposati | ea game, macos, maxis, nintendo, pc, playstation, simulazione, singleplayer, the sim 4, the sims, the sims 2, the sims 3, the sims free to play, the sims mobile, xbox | curiosità sui sim
Cosa aspetti ad affogarmi in piscina?

Qualcosa che assomiglia in qualche modo a quello che è successo nella serie Marvel, Wandavision. Non è raro che i personaggi guardino nella telecamera del gioco, ma quando stai giocando con la vita di qualcuno, questa situazione, il personaggio che ti sta di fronte è piuttosto bizzarro.

-- Pubblicità --

Trolling the pirates

Durante le prime settimane del rilascio del gioco, EA Games ha incluso un sistema antipirateria in The Sims 4 che deve aver causato delle belle risate ai dipendenti del servizio clienti e un po 'di imbarazzo per i pirati.

Dopo alcuni minuti di esecuzione del gioco, se il sistema antipirateria rilevasse che si trattava di una copia illegale, il gioco apparirebbe terribilmente pixelato, come quando i sim usano il bagno o sono sotto la doccia, occupando l'intero schermo e impedendo il gioco dal continuare. All'inizio, ovviamente, tutti pensavano che si trattasse di un bug e i giocatori hanno iniziato a inondare i forum di reclamo ufficiali al riguardo.

E la risposta dell'azienda è stata: acquista il gioco originale!

Un vero pugno nello stomaco di chi ha hackerato il gioco ed è andato a lamentarsi della scarsa qualità del prodotto e pieno di ragione. Ovviamente, qualche tempo dopo, i pirati hanno capito come aggirare questa restrizione rilasciando il gioco completo, senza pixel (sia sullo schermo che nei momenti in cui dovrebbe esserci). Ma certamente, le prime settimane devono essere state molto divertenti per chiunque abbia risposto ai commenti sui forum di The Sims di EA.

Rick Rolled

Questa è una delle curiosità su The Sims che non vedi spesso in giro e forse solo chi è stato molto attivo nella community del gioco dovrebbe saperlo. The Sims è, fino ad oggi, il leader assoluto nel suo genere. Non esiste un grande gioco di simulazione di vita che competa con The Sims, il che si traduce in un po 'di conforto da parte di EA.

-- Pubblicità --

La comunità dei videogiochi si lamenta spesso molto della qualità dei pacchetti lanciati e dei prezzi praticati dallo sviluppatore, chiedendo qualche modifica o qualcuno che minacci la sua egemonia nel settore dei simulatori.

Un lampo di speranza è sorto con la voce di un gioco chiamato Progetto Vie, che sarebbe arrivato a superare The Sims promettendo un sistema complesso per creare personaggi, case, animali e correggere tutto ciò che i giocatori si sono lamentati della serie. Tuttavia, era tutto uno scherzo.

Scopri ora 15 curiosità sui sim che non vedrai in giro | a0510ff8 immagine 2021 04 05 121048 | recensioni di giochi sposati | ea game, macos, maxis, nintendo, pc, playstation, simulazione, singleplayer, the sim 4, the sims, the sims 2, the sims 3, the sims free to play, the sims mobile, xbox | curiosità sui sim
Mi sono fidato di te Vie

A marzo 2017, il team di sviluppo ha fornito il sito comunità di sims materiale promozionale con loghi e informazioni sul gioco, oltre ad alcuni screenshot molto deludenti. Una delle immagini che parlavano del gioco aveva ancora un estratto dal testo di "Never gonna give you up" del cantante Rick Ashley. E come sai, la musica è sinonimo di trolling sul web.

Scopri ora 15 curiosità sui sim che non vedrai in giro | 9636a041 immagine 2021 04 05 120956 | recensioni di giochi sposati | ea game, macos, maxis, nintendo, pc, playstation, simulazione, singleplayer, the sim 4, the sims, the sims 2, the sims 3, the sims free to play, the sims mobile, xbox | curiosità sui sim
Siamo stati tutti rullati

Fortunatamente, dopo questo duro colpo alla community dei fan, è nato un altro progetto per affrontare il gigante Maxis. Ora con video e foto che dimostrano l'esistenza del gioco, Paralives ha già una pagina su Vapore e ha presentato funzionalità per la creazione e la personalizzazione dell'ambiente molto più avanzate rispetto al famoso gioco di EA Games.

Per ora non è prevista una data di uscita per Paralives, ma lo sviluppatore mantiene i suoi social network molto attivi, il che è un buon segno per chiunque sia in attesa del rilascio di un'alternativa a The Sims.

-- Pubblicità --

La gerarchia dei bisogni di Maslow

Scopri ora 15 curiosità sui sim che non vedrai in giro | 2bdb1a49 immagine 2021 04 14 164842 | recensioni di giochi sposati | ea game, macos, maxis, nintendo, pc, playstation, simulazione, singleplayer, the sim 4, the sims, the sims 2, the sims 3, the sims free to play, the sims mobile, xbox | curiosità sui sim
Bisogni, aspirazioni e desideri

Dal primo gioco, le esigenze di Sims si basano su Gerarchia dei bisogni di Maslow, una teoria psicoanalitica che divide i bisogni degli esseri umani in una piramide nelle seguenti parti: bisogni fisiologici, sicurezza, amore / relazioni, stima e realizzazione personale. Una volta soddisfatte queste esigenze, le persone sono motivate da bisogni meno urgenti fino a quando non raggiungono finalmente la loro realizzazione personale.

Questo può essere visto, ad esempio, nelle tabelle dei bisogni dei Sims che sono debiti in Base: Vescica, Fame, Sociale, Igiene, Divertimento ed Energia. Inoltre, i Sims hanno i loro desideri, le aspirazioni più immediate e l'aspirazione alla vita, che è il suo obiettivo principale. Indubbiamente una delle curiosità su The Sims più testa.

SimPeople

Alcune curiosità su The Sims che arrivano dall'altra parte del mondo. In Giappone, il gioco ha dovuto subire alcune modifiche per poter essere rilasciato al pubblico asiatico. Per cominciare, il gioco ha ricevuto il nome di SimPeople, poiché The Sims era difficile da adattare per loro.

Guarda lo spot di SimPeople:

Un altro cambiamento per il pubblico orientale è stata la professione criminale, che il governo cinese non ha ritenuto appropriata ed è stata modificata in una mimica. Nei giochi successivi, la professione di mimo finì per essere inserita con i propri vestiti e divenne un'icona nel franchise.

-- Pubblicità --

Reality show

Nell'ambito della campagna di marketing per The Sims 2, la divisione europea di EA, EA Benelux, ha creato una casa di vetro in cui una famiglia ha vissuto per 4 giorni. Le persone potevano guardare la famiglia vivere la propria vita nello stile di The Sims, come se fosse un reality show. Purtroppo non sono riuscito a trovare nessuna di queste curiosità su The Sims, ma è molto facile immaginare una casa come questa per la promozione di questo gioco.

Destro e mancino

The Sims 4 ha un tratto nascosto, che non può essere acquistato dal giocatore che normalmente determina se il Sim sarà destrorso o mancino. Ciò influenzerà il modo in cui gestisce gli oggetti o interagisce con il mondo. Attualmente, ci sono mod che rilasciano questo tratto, ma di solito non puoi scegliere e viene dato ai sim, a caso, al momento della creazione.

Scopri ora 15 curiosità sui sim che non vedrai in giro | 40d89d03 immagine 2021 04 14 171834 | recensioni di giochi sposati | ea game, macos, maxis, nintendo, pc, playstation, simulazione, singleplayer, the sim 4, the sims, the sims 2, the sims 3, the sims free to play, the sims mobile, xbox | curiosità sui sim
Trattino nascosto

Un'altra curiosità interessante su The Sims: la Sim più famosa della serie, Laura Caixão, è mancina!

Non puoi far morire di fame la Morte

Una delle più grandi curiosità su The Sims è se uccide la Morte e la risposta è sì. Puoi ucciderlo con alcuni script e mod, il che ti fa aggiungere alla famiglia. Uccidere la morte ne farà apparire un altro poco dopo per portare via l'anima del defunto. Tuttavia, una cosa che non puoi fare è farla morire di fame.

Scopri ora 15 curiosità sui sim che non vedrai in giro | 8c90d4a8 immagine 2021 04 14 172621 | recensioni di giochi sposati | ea game, macos, maxis, nintendo, pc, playstation, simulazione, singleplayer, the sim 4, the sims, the sims 2, the sims 3, the sims free to play, the sims mobile, xbox | curiosità sui sim
Che cracker per biscotti. Ordinerò un iFood

Anche se riduci il suo bisogno a zero, la Morte prenderà uno spuntino dalla tua tasca e soddisferà di nuovo il tuo bisogno. Quindi, se vuoi sbarazzarti del mietitore, dovrai pensare ad altri modi per farlo. Non che risolverà molto, perché ne apparirà un altro dopo.

-- Pubblicità --

Una voce su The Sims

C'è una curiosità su The Sims che ha lasciato i fan dei capelli in piedi. Dal 2007 circola su internet un rumor su un possibile adattamento di The Sims per live-action e, con l'acquisto di Fox da parte della Disney, questo rumor è emerso con alcune informazioni che, finora, non sono state confermate, ma lasciate. fan eccitati dalla possibilità.

Inizialmente, il film The Sims (o SimCity, è sconosciuto) sarebbe stato prodotto da Legendary Pictures e porterà una storia in cui i personaggi interpretano "doppi ruoli", uno dentro e uno fuori dal gioco. Tuttavia, non c'è ancora un cast di attori o registi. Per le informazioni che il sito comunità di sims rilasciato, uno dei personaggi si chiama "Bella", che è il nome originale di Laura Caixão. Può essere che la storia ruoti intorno al suo rapimento o che, almeno, il famoso Sim appaia in lui.

Scopri ora 15 curiosità sui sim che non vedrai in giro | 1d98b2e0 immagine 2021 04 05 124117 | recensioni di giochi sposati | ea game, macos, maxis, nintendo, pc, playstation, simulazione, singleplayer, the sim 4, the sims, the sims 2, the sims 3, the sims free to play, the sims mobile, xbox | curiosità sui sim
Deg deg - Questo è "ciao" in simlish

The Sims è un simulatore di vita sviluppato da Maxis e pubblicato da EA Games. In esso crei i tuoi personaggi, costruisci case come vuoi, puoi trovare un lavoro, relazioni, creare una famiglia o fare quello che vuoi. Il franchise ha diversi titoli e diversi spin-off, rilasciati per PC e diverse console come PlayStation, Xbox, Nintendo Wii e persino per Mega Drive di Sega. L'ultima versione del gioco, Sims 4, ha recentemente ricevuto l'ultima espansione chiamata Fun in the Snow.

Allora, cosa pensi che accadrà nel futuro del franchise di The Sims? Quale di questi fatti divertenti su The Sims non conoscevi? Ti piace il gioco? Ditecelo nei commenti e prendetevi il tempo per leggere di più The Sims sul nostro sito web.

-- Pubblicità --
Avatar di paulo fabris

Paulo Fabris è un giornalista, scrittore, giocatore di giochi di ruolo, giocatore, cosplayer, nerd e fan degli anime sin dai tempi di TV Manchete.