The Division 2 - Recensione

Qualche tempo fa, ho pubblicato una recensione / analisi del primo titolo della serie The Division e di come fossi rimasto deluso dal gioco. Pochi mesi però The Division 2 era per 8 reais a Epic Games e ho deciso di provare il gioco, dato che era molto economico. Il risultato è stato completamente diverso e puoi vedere l'analisi completa di seguito.

Verificate anche: The Division Tom Clancy's - Recensione

In questa analisi batterò tutti gli stessi punti che sono stati inseriti nell'analisi della prima partita, per avere un confronto più equo e comparabile.

La storia della divisione 2

La storia del gioco lascia ancora un po 'a desiderare, cosa di cui mi sono lamentato molto sin dal primo gioco. In The Division 2, la storia è una diretta continuazione della prima, dove sostanzialmente dopo il caos installato negli Stati Uniti, andiamo a Washington per mettere ordine, ponendo fine alle milizie e alle bande che hanno preso il sopravvento, minacciando civili innocenti. Fondamentalmente, usiamo la Casa Bianca come base in modo da poter portare la pace all'intera popolazione di Washington.

Di nuovo, ho pensato che la storia fosse poco esplorata anche nel secondo episodio; Tuttavia, almeno i personaggi che sono inseriti nella storia e che ti aiutano nelle missioni sono molto migliori e danno sempre quel piccolo assaggio di voler sapere di più su cosa accadrà nella prossima missione.

-- Pubblicità --

gameplay

Il gameplay di Division 2 merita davvero un applauso, non per essere eccezionale, ma per essere MOLTO migliore rispetto al primo gioco. Le missioni hanno diversi compiti, i nemici sono equilibrati, la progressione non è lenta; insomma, tutto quello che è andato storto nella prima partita, sono riusciti a correggerlo.

Giocando un po 'in co-op puoi anche vedere che non ci sono molti problemi legati alla connessione e anche con bug visivi e di danno; il gioco scorre molto bene ed è davvero molto divertente giocarci con diversi amici, soprattutto quando ognuno di loro ha un'abilità diversa, e si può davvero provare la sensazione di mettere insieme una grande squadra professionale!

Som

Il suono è qualcosa di cui devo ancora congratulazioni a Ubisoft. Incredibile doppiaggio e riuscito a correggere i problemi del primo gioco di colonna sonora e la mancanza di profondità dei suoni per le armi. La colonna sonora è qualcosa di molto sottile, ma si sposa perfettamente con l'ambiente di gioco, dandoti comunque una sensazione di "paura" quando cammini per le strade sperando che in qualsiasi momento tu possa scattare una foto. Le pistole ora hanno un colpo con più profondità, eco e riverbero, rendendo qualsiasi edificio più o meno vuoto davvero assordante con solo una dozzina di nemici e pochi fucili.

Mappa

La mappa di gioco è abbastanza grande e funziona bene, tuttavia, ho pensato che ci fosse un miglioramento significativo rispetto al primo gioco, sia in termini di dimensioni che di bellezza.

La mappa della divisione 2

In effetti Washington e New York sono abbastanza diverse e il gioco lo ritrae bene; tuttavia, l'evoluzione grafica in termini di tecnica, ha lasciato i due giochi ben accostati, tanto che l'hardware del PC necessario per far girare entrambi i giochi è sostanzialmente lo stesso.

-- Pubblicità --

Bugs

Questo è un punto che Ubisoft è stato in grado di rattoppare in relazione al primo gioco. Nel primo, mi sono lamentato nella recensione che c'erano molti bug gravi che non erano mai stati risolti nemmeno in 3 anni di gioco.

In The Division 2, il gioco è stato lanciato con diversi bug, tuttavia, sono stati rapidamente corretti dalla società, dimostrando che il gioco aveva un incredibile potenziale per essere molto buono. Quindi, durante le mie quasi 30 ore di gioco, ho trovato pochissimi bug e la maggior parte aveva un rapporto con i server Ubi (acquisto di oggetti, ad esempio), e non esattamente con il gioco. Quindi, indica l'azienda!

Ad ogni modo, vale la pena giocare a The Division 2?

Sono rimasto davvero colpito dalla differenza tra il primo gioco e il secondo, e dall'esperienza di gioco che ho avuto, consiglio il secondo gioco ad occhi chiusi, MA ho un avvertimento:

Se hai intenzione di spendere i soldi per il gioco, chiedi ai tuoi amici e colleghi di acquistare con te. L'esperienza cooperativa del gioco è ciò che conta di più per un gameplay divertente e senza di essa il gioco finisce per diventare noioso e monotono.

Il gioco costa R $ 8,00, ma attualmente ha un prezzo di R $ 90,00 nella sua edizione standard di Uplay.

-- Pubblicità --

E hai giocato a The Division 2? Ti è piaciuto? commenta qui sotto!

Avatar di lucas votto

Studente di Digital Games e aspirante programmatore. Dipendente da LEGO e giochi di strategia.