Recensione: Hell Architect

L'inferno ha bisogno di risorse per farlo funzionare e torturare le anime dei peccatori ed è tuo compito far funzionare tutto in Hell Architect

architetto infernale
Architetto infernale

A volte i giochi hanno delle idee strane che sono stranamente divertenti. Prendi un concetto comune ed è già un po' vecchio, gli metti una nuova veste, fai confusione con qualcosa e, all'improvviso, appare qualcosa di nuovo e interessante. Pensa a quanti giochi hai visto in questo modo. Un semplice gioco di abbattere le torri con una catapulta scambia rocce per uccelli e la fionda per una fionda e abbiamo il fenomeno Angry Birds! Prendi un semplice corridore infinito e metti un sistema di martellamento sullo schermo e abbiamo Flappy Bird. Ad ogni modo, prendi un'idea conosciuta e metti la tua creatività in cima e abbiamo qualcosa di nuovo e diverso.

E questo è il caso di Hell Architect! Un gioco in cui sei un demone "tirocinante" e devi gestire uno dei cicli dell'inferno (un concetto della letteratura classica di Dante Aligeire) e usare le anime per far funzionare tutto bene. Sembra innovativo, vero?

Il concetto è semplice e lo abbiamo visto in molti giochi, da Fallout Shelter per mobile e PC, uscito qualche anno fa, insieme a Fallout 4; Hustle Castle, Krusty's Fun House e persino Lemmings, del 1991. Hai uno spazio e devi guidare i tuoi "servi" in modo che svolgano determinati compiti e raggiungano determinati obiettivi, che si tratti di costruire qualcosa, raggiungere un luogo, eliminare un ostacolo o qualunque cosa. La differenza è che, come detto prima, in Hell Architect devi gestire uno dei cicli dell'inferno e usare le anime torturate per ottenere risorse per torturarle e assicurarti che non vadano nel limbo.

Una veste nuovissima e strana per un'idea già nota che trasforma il gioco di Woodland Games e pubblicato da Leonardo Interactive in qualcosa di nuovo e divertente che può consumarti qualche ora di relax e risate o molte ore se ti piace davvero il genere che desideri essere l'impiegato del diavolo del mese! Un senso dell'umorismo deliziosamente acido, quella violenza da cartone animato e persino alcune cose che ti fanno dire "che schifo" possono accadere nel gioco, ma cosa aspettarsi dall'inferno, non è vero?

-- Pubblicità --

Costruisci il tuo ciclo in Hell Architect

Hell Architect è un gioco sulla costruzione e la gestione del proprio inferno. Assumi il ruolo di un manager infernale e hai il compito di sviluppare il mondo sotterraneo in un modo che farebbe cadere a bocca aperta Lucifero stesso. Inizi con alcune caratteristiche ed edifici di base, come le centrali elettriche (sì, ne hanno bisogno anche all'inferno!) servizi igienici e finire con alcuni sofisticati aggeggi di tortura come Iron Maidens e altre "piccole cose divertenti".

Puoi trattare i peccatori inviati alla tua "umile" dimora con diverse e affascinanti (o meno) fonti di sofferenza, punendoli per la disobbedienza o semplicemente facendolo per divertimento (cosa che a volte farai, solo per la troia). Il tuo inferno, le tue scelte. Crea l'inferno dei "tuoi sogni" (se l'hai sognato, meglio farsi aiutare). Puoi avere i famosi 9 cerchi o creare il tuo caos, come meglio credi!

Il gioco inizia con un'animazione che mostra un semplice demonietto spaventato pronto a consegnare il curriculum (sono davvero le aziende "infernali" che chiedono esperienza a chi cerca il primo lavoro) a Lucifero e, dopo aver analizzato le sue qualifiche, gli dà Okay il lavoro e i suoi piani per gestire un luogo dove i torturati sono lì in un buon modo. È ora di concludere la loro passeggiata. Ora il gioco inizia con la schermata del titolo.

Da qui, si consiglia di passare al tutorial, in quanto il gioco non è così semplice come potrebbe sembrare. Sebbene sia un gioco di gestione e raccolta di risorse, il gioco ha più complessità di quanto possa sembrare. Quindi, inizierai imparando le basi su come raccogliere alcune risorse, costruire le strutture per raccogliere risorse, i bisogni e le abilità dei tuoi torturati, chi fa ciò che fa meglio e altre cose importanti per il gioco.

Una volta compresi i controlli, non sarai in grado di ricordare tutto e ti perderai un po' durante il gioco. Fidati di me e sappi che se non sfrutti al meglio i suggerimenti che il gioco ti dà, ti perderai e la sessione sarà un inferno (e non nel senso giusto).

-- Pubblicità --

Oltre alla modalità di gestione, il gioco ha anche altre modalità di gioco, come Sandbox, così puoi giocare quanto vuoi e scegliere la tua difficoltà e una modalità Scenari, in cui hai alcune situazioni predeterminate dal gioco e devi risolvi i problemi che ti si presentano, se non hai tempo per una partita completa. La parte buona è che, per rendere le cose un po' più semplici, il gioco ha sottotitoli e testi tutti in portoghese!

Requisiti minimi e consigliati

Il gioco non è niente di pesante e puoi giocarci senza problemi su qualsiasi PC medio con le impostazioni più alte, nessun problema. Il gioco è per giocatore singolo e non esiste una modalità online che richieda la connessione a Internet in ogni momento.

Requisiti minimi

Sistema Operativo
processore:AMD Phenom II X4 955/Intel Core i5-750 o equivalente
Memoria:4 GB di RAM
Scheda video:Intel HD 4600 (AMD o NVIDIA o equivalente)
DirectX:Versione 11
Conservazione:4 GB di spazio disponibile

Requisiti consigliati

Sistema OperativoWindows 8 o versioni successive
processore:AMD Phenom II X4 955/Intel Core i5-750 o equivalente
Memoria:4 GB di RAM
Scheda video:GPU Nvidia GeForce GTX 660 / GPU AMD Radeon HD 7870
DirectX:DirectX versione 11
Conservazione:4 GB di spazio disponibile

L'inferno sono gli altri

Sviluppato da Woodland Games e pubblicato da Leonardo Interactive e PlayWay, rappresenta un'interessante svolta nel genere dei gestori di risorse. In esso, avrai la responsabilità di affrontare il tuo girone infernale e utilizzare la sofferenza dei tuoi peccatori per alimentare il tuo progetto ed espandere e creare sempre più miseria all'infinito. O almeno questo è ciò che intendi ottenere, poiché dipendi dalle capacità dei tuoi peccatori.

Sei incaricato di alcune anime maledette nel tuo inferno personale e ti vengono assegnati compiti da completare usando la sofferenza che puoi strappare ai tuoi peccatori, che funge da valuta. Mentre questo nuovo lavoro ti viene affidato nel modo più aziendale che puoi immaginare, c'è una storia nel gioco in cui Lucifero è andato in paradiso ed era geloso di tutte le bellissime statue che esistono nella Città d'Argento.

Quindi, anche se sei "il ragazzo nuovo", i tuoi superiori all'Inferno di nome Frank e Lilith lasciano a te il compito di completare l'ultimo progetto di vanità di Satana di costruire una statua di se stesso. La statua, ovviamente, non assomiglia per niente alla malvagia e brutta realtà del diavolo, ma non è questo il tuo problema, vero? Stai facendo il tuo lavoro. Quindi, con l'aiuto del tuo Assistente Imp, di nome Bob, inizi a comandare ai tuoi peccatori di scavare risorse che possono essere trovate nel tuo inferno.

-- Pubblicità --

Le tre risorse di cui hai bisogno per qualsiasi cosa sono Terra, Sangue, Carbone, Funghi e Metallo, tra le altre cose. Hai bisogno di uno o più di questi elementi per costruire qualcosa nel tuo inferno. Inoltre, le attrezzature più avanzate o i servizi di tortura richiedono sofferenza, ed è qui che risiede la difficoltà del gioco.

Hell Architect può sembrare semplice nel suo gameplay, e sebbene non sia certamente il gioco più impegnativo quando si tratta di strategia o gestione, puoi scavare in un buco abbastanza rapidamente se non stai attento e non pensi alle tue prossime mosse. Mentre usi le risorse che puoi dissotterrare e creare, devi riuscire a creare un rifornimento costante di sofferenza per i tuoi peccatori senza lasciarli morire e andare nel limbo.

Esplora il layout del tuo cerchio

Anche se non sembra esserci alcun effetto ambientale su dove scegli di posizionare una struttura, a parte se l'area è illuminata e accessibile, è divertente esplorare il tuo piccolo inferno e mappare nella tua testa dove vuoi installare un Stanza delle Torture, una cucina, i bagni o le camere da letto. Oppure hai anche la possibilità di creare qualcosa di caotico e avere una scatola di cartone per far dormire qualcuno proprio accanto alla latrina, che potrebbe essere una tortura aggiuntiva sulla tua testa, ma non sembra davvero influenzare il peccatore o creare più sofferenza. Quindi questo potrebbe essere un punto controverso.

Per iniziare il gioco, scavare è fondamentale in quanto è necessario raggiungere le risorse più preziose come carbone e metallo. La terra è in qualche modo usata per costruire le prime strutture nel tuo inferno, come una semplice scala e piattaforme su cui i tuoi peccatori possono camminare.

Qualsiasi cosa più complessa di questa richiederà una combinazione di terra, metallo e carbone, anche se non sempre tutte e tre. Puoi fare clic sull'opzione di scavo con il mouse o utilizzare la X sulla tastiera per accedere al menu di scavo e fare clic sui quadrati che vuoi che i tuoi peccatori scavino. Non è stato immediatamente ovvio per me, ma puoi anche fare clic e trascinare per selezionare più quadrati contemporaneamente.

-- Pubblicità --

Non lasciare che i tuoi peccatori... muoiano?

Hai bisogno che i tuoi peccatori facciano tutto, puoi semplicemente ordinare loro di seguire. Questo aggiunge un po' di un tono sadico al gioco, con tutta l'atmosfera "scavati la tua tomba", tranne per il fatto che i peccatori stanno costruendo i propri dispositivi di tortura e stanno generando la propria sofferenza in un'esperienza deliziosamente infernale.

I tuoi peccatori sono estremamente stupidi. Hell Architect ti avverte anche di questo durante il tutorial, e la parte bella è che puoi allineare i tuoi ordini, ma smetteranno di scavare perché un blocco è dietro un blocco sopra di loro, senza pensare di rimuovere prima il blocco più vicino. A volte ignorano un ordine di scavo e iniziano a scavare un blocco dall'altra parte del livello.

Tutti i peccatori hanno diversi livelli di abilità quando si tratta di cucinare cibo disgustoso o preparare l'orribile acqua sporca che devono bere (non menzionerò nemmeno da dove viene quell'acqua). Da quello che ho visto, queste abilità vanno da 1 a 3. Se hai un peccatore con un livello di abilità in cucina di 2, genererà 10 unità di cibo in ogni ciclo. Se hai un peccatore con abilità di cucina di livello 3, genererà 15 unità. Questa è una meccanica molto sfruttabile una volta raggiunto un certo punto nel gioco.

Recensione: architetto infernale | 7640b5d5 inferno | recensioni di giochi sposati | architetto infernale, leonardo interattivo, pc, singleplayer, steam, giochi boschivi | architetto infernale
E lunedì dovrai comunque tornare al lavoro

Allo stesso modo, i peccatori hanno un peccato specifico per il quale sono stati mandati all'Inferno, che influenzerà il modo in cui possono essere usati nel modo più efficace. Alcuni peccati faranno diminuire la sanità mentale più rapidamente in determinate condizioni o faranno lavorare il peccatore più lentamente. Alcuni peccatori sono più adatti alla tortura di altri, così come alcuni saranno più utili nel cucinare o nel preparare “birra speciale” di quanto altri berranno. C'è sicuramente un elemento strategico nel gioco, anche se semplice.

Ogni peccatore ha anche 5 caratteristiche che devi gestire per mantenerlo in funzione: Fame, Bevande, Sete, Vescica e Salute.

-- Pubblicità --

Il gioco ti consente di creare servizi per i tuoi peccatori per soddisfare ciascuno di questi bisogni e dovrai utilizzare alcuni dei peccatori per gestire alcuni di questi servizi. Uno deve azionare lo spremiagrumi per generare qualcosa da bere (ti lascerò davvero capire cosa viene spremuto per ottenere quest'acqua per te stesso), e un altro dovrà cuocere la carne marcia per aumentare la tua scorta di cibo, per nominare un alcune delle funzionalità che è necessario gestire.

Oltre alle risorse di base che ottieni scavando, hai bisogno di cibo e bevande in modo che i peccatori non muoiano o impazziscano. Se perdi il tuo peccatore, puoi riprenderlo dal Limbo se ha abbastanza dolore da ricomprarlo. Ogni volta che ne perdi uno, il prezzo per riaverlo aumenta.

Ecco una delle insidie ​​del gioco. Se non pianifichi in anticipo, questi tratti inizieranno a costarti i tuoi peccatori e quindi la tua capacità di creare sofferenza e continuare la tua espansione.

Risorse e sofferenza

L'obiettivo finale di tutto ciò che scavi e costruisci è generare sofferenza, che funziona come valuta. Ho già detto che qualsiasi cosa molto complessa richiede qualcosa di più della terra per essere creata, come il secchio di metallo per bere i peccatori, la latrina e così via. I servizi di base che puoi ottenere non sono buoni per soddisfare i bisogni dei peccatori, ma funzionano.

Puoi anche ottenere servizi migliori in cambio di risorse e una certa quantità di sofferenza. Quelli sono più costosi, sì, ma fanno un lavoro migliore nell'innalzare le statistiche del peccatore, con effetti più duraturi, cosa comune in altri giochi del genere.

-- Pubblicità --

Costruire nuove strutture per migliorare varie azioni e produrre più materiali che a loro volta consentano al giocatore di costruire strutture migliori è il ciclo di gioco principale. All'inizio ti vengono dati progetti di base, insieme alla conoscenza per produrre cibo, acqua e causare qualche sofferenza, ma lentamente i ruoli delle varie strutture cambiano e si espandono. Alla fine del gioco, possono essere molto creativi e divertenti.

Tutti i componenti del gioco si sincronizzano bene tra loro e si completano a vicenda in modi unici. Ad esempio, alcune strutture nel gioco necessitano di essenza sofferente per essere potenziate o per essere acquistate. Per questo, dovrai estrarre completamente queste risorse dai peccatori, ma l'essenza del dolore è prodotta maggiormente dai peccatori che sono più sani. Il che significa che devono esserci strutture sufficienti per fornire al peccatore risorse adeguate, facendolo lavorare abbastanza duramente per estrarre le risorse di base.

I servi di Lucifero ti daranno un compito, che evolverà gradualmente. Queste sezioni del gioco includono teste parlanti, completamente doppiate e diabolicamente buone: l'umorismo in queste parti è brillante. La mia unica lamentela è che a volte può esserci un ritardo nel parlare in relazione al gioco e non è sempre chiaro cosa fare con l'obiettivo. Inoltre, il tempo non si ferma quando parlano, quindi se hai accelerato il gioco per accelerare un edificio e i tuoi peccatori sono sull'orlo della morte, potresti perderne qualcuno.

I lacchè sono i vostri consiglieri, mentre i cavalli da lavoro sono i vostri peccatori. Indipendentemente dai loro peccati, sono tutti trattati con disprezzo, ma devi comunque mantenerli in vita. Questo deriva dalla creazione di linee di produzione di alimenti e bevande e luoghi di sosta. Non che se lo meritino, dopotutto sono all'inferno e non in un resort.

Un inizio difficile per un viaggio facile

Un inferno ben organizzato è un inferno... Felice?
Un inferno ben organizzato è un inferno... felice?

Hell Architect ha una certa curva di apprendimento e la tua prima mossa potrebbe essere un fallimento quando tutti i tuoi peccatori iniziano ad aver bisogno di qualcosa per soddisfare lo stesso bisogno, come il sonno o l'acqua. Quando ciò accadrà, ti ritroverai fregato, poiché avere un peccatore sull'orlo del collasso ti renderà inutile. Quindi non puoi creare ciò di cui hai bisogno ed è essenzialmente un circolo vizioso.

-- Pubblicità --

Se uno o più dei tuoi peccatori “muoiono” (o vanno al Limbo a causa di un crollo), puoi riacquistarli per una certa quantità di sofferenza e tornano con tutte le loro statistiche e tratti come se fossero nuovi. Ma per generare questa sofferenza occorrono peccatori capaci di lavorare.

Ciò significa che se i tuoi peccatori iniziano a cadere prima che tu possa costruire i tuoi primi dispositivi di tortura per produrre sofferenza, allora il tuo gioco potrebbe essere un fallimento e dovrai ricominciare da capo. Non è giusto, ma è una possibilità. Se hai già prodotto delle sofferenze e i tuoi peccatori iniziano a morire, allora non è un grosso problema.

Inizi il gioco con 4 peccatori indipendentemente dal fatto che tu giochi lo scenario del prologo o la modalità sandbox. Ogni 10 minuti, ottieni un nuovo peccatore nei tuoi ranghi. Ogni nuovo peccatore viene fornito con statistiche complete e bonus che durano per un po' e puoi esplorare se hai i mezzi per farlo. Il difetto del gioco è che una volta che hai 7 o 8 peccatori il gioco non ha più bisogno che tu sia coinvolto attivamente in esso.Se hai un peccatore con cucina di livello 3 e un peccatore con livello 3 che prepara bevande, letti e bagni a sufficienza, quindi puoi semplicemente lasciare che il gioco funzioni da solo.

Lascia il gioco in esecuzione, fai attenzione a non mandare nessuno a scavare nel... (cosa c'è sotto l'inferno?) e guarda le persone che prosperano (se possono prosperare all'inferno) da sole. La quantità di risorse che avrai dopo un po' può raddoppiare in alcuni casi. Naturalmente, se trovi tutto troppo facile, il gioco presenta altre difficoltà che possono complicare il tuo lavoro, rendere le risorse più scarse e le esigenze che cadono più velocemente.

Suono, animazioni e grafica

La prima cosa che noti è lo stile artistico 2D di Hell Architect, che è morbosamente adorabile. Può essere carino anche quando fai fare cose orribili alla tua piccola linea di peccatori. Vengono con foglie di vite che li ricoprono, varietà di colori e tipi di capelli e altre caratteristiche carine.

-- Pubblicità --

Sia la grafica che l'audio sono buoni, ma non è così impressionante. Parte del fascino del gioco sono gli effetti visivi e sonori delle animazioni, come far bruciare all'infinito l'imperatore Nero in una fornace. Alcuni altri personaggi storici sono stati inclusi nel gioco ed è possibile che nel tempo lo sviluppatore includa alcuni altri personaggi popolari da torturare (ho un suggerimento per un nome per te!!), e tutti hanno un po' di ironia nel loro caratteristiche pure, come Nero ha un'avversione al fuoco.

Ora di pranzo
Ora di pranzo

Le animazioni dei peccatori torturati sono divertenti e "carini", anche se a volte possono essere inquietanti. Niente su cui perdere il sonno, ma potresti voler sviluppare un senso dell'umorismo più oscuro se non ne hai già uno. I simpatici suoni che emettono mentre vengono torturati o solo un po' più attivi ricordano Happy Tree Friends e altre animazioni più sadiche. Il gioco è per lo più divertente e può essere goduto nel modo in cui i peccatori lasciano con calma le loro rispettive camere di tortura per alleviare se stessi o bere qualcosa, solo per tornare e subire ancora una volta la tortura. "Solo un altro giorno all'inferno"

La musica ambientale è normale; sono sempre le stesse brevi canzoni. Il suono si adatta bene allo stile dei cartoni animati, tuttavia, alla fine gli effetti sonori della tortura diventano ripetitivi. Il gioco ha anche alcuni NPC con voci ben scelte che corrispondono agli stili dei personaggi, come Frank, l'"Acclamato Infernal Designer of the Forgotten Realms of Lower Hell", che ti aiuta attraverso il tutorial e ha quel tipo di "la cui voce “stufo” di ripetere lo stesso lavoro. Ah, nella versione portoghese, Frank è diventato Chico! Quindi aspettati un sacco di battute e umorismo aspro.

Dopotutto, va bene o no?

Hell Architect è un gioco con una faccia da gioco mobile (che a un certo punto potrebbe anche ottenere una versione mobile) e nonostante il gameplay semplice e l'idea di un gioco di gestione delle risorse sembrino già vecchi, nasconde una profondità (capisci?) nella sua meccanica e ha ancora un aspetto divertente e un umorismo sarcastico per rendere la vita dei tuoi peccatori "un inferno".

Dovrai riprendere un po' all'inizio, ripetere il tutorial più e più volte finché non avrai compreso l'intero sistema delle meccaniche di gioco, perderai una volta o l'altra, ti prenderai la mano e, nonostante i progressi del gioco , se giochi con le giuste risorse, facendogli finire a “camminare da solo”, non è proprio negativo, in fondo, qualcosa che si gestisce da solo è il sogno di qualsiasi supervisore di niente, no? Indica che hai fatto la cosa giusta.

-- Pubblicità --

Il gioco è ora disponibile per PC e MacOS, ma se desideri una versione per Nintendo Switch, puoi aiutarli con la loro campagna. Kickstarter.

Dove comprare?

Vapore: BRL 47,49
COG: R$ 47,49

Recensione: architetto infernale | 37b8a218 inferno1 | recensioni di giochi sposati | architetto infernale, leonardo interattivo, pc, singleplayer, steam, giochi boschivi | architetto infernale
Architetto infernale

Architetto infernale

Di Paulo "Crazy" Fabris

-- Pubblicità --
Grafica
Musicale
gameplay
divertimento

Tecnico

Sviluppatore: Giochi di boschi
Distributore: Leonardo Interattivo
piattaforme: MacOS, Microsoft Windows

pro:
Bella grafica 2D con simpatici personaggi;
Umorismo aspro e sarcastico;
Creatività e meccaniche elaborate per un semplice gioco gestionale;
Doppiaggio eccellente;

Contro:
Un po' difficile ricordare tutto all'inizio;
Suono semplice e insignificante ed effetti sonori ripetitivi;
Poco suono durante il gioco, a parte gli effetti sonori;

4.3

Ora, lascia nei commenti, cosa ne pensi di Hell Architect? Ti è piaciuto gestire il tuo ciclo infernale? ti è piaciuto il gioco? Contattaci e divertiti a leggere di più analisi e recensioni sul nostro sito web.

Avatar di paulo fabris

Paulo Fabris è un giornalista, scrittore, giocatore di giochi di ruolo, giocatore, cosplayer, nerd e fan degli anime sin dai tempi di TV Manchete.