Recensione: Riders Republic è una gradita sorpresa da Ubisoft

Repubblica dei piloti Revisione | Repubblica dei piloti è l'ultima versione di Ubisoft, uscito il 28 ottobre di quest'anno, ma questa volta con un genere un po' dimenticato nell'industria dei videogiochi, che sono appunto gli sport estremi. E questo titolo ha abbastanza contenuti e con diverse modalità e sport in modo che non sia solo un piccolo gioco di azione e manovra; c'è una forza e uno sforzo per rendere questo gioco divertente ed emozionante per molto tempo a venire.

Il gioco è stato sviluppato da Ubisoft Annecy, la stessa sussidiaria che ha contribuito a creare giochi come Tom Clancy's Splinter Cell, Tom Clancy's The Division 2, Assassin's Creed e il gioco di sport invernali Steep. Rider Republics è il risultato di un buon lavoro che può offrire al giocatore di vivere esperienze reali di sport estremi, come ciclismo, snowboard, tuta alare, sci e alcuni altri, soprattutto se visti in prima persona. L'intera esperienza si svolge in un ambiente open world, in cui il giocatore può esplorare luoghi diversi e incontrare altri giocatori in tutto il mondo.

Recensione Riders Republic: una piacevole sorpresa da ubisoft
Riders Republic Review: una grata sorpresa da Ubisoft

Tutto ciò che accade viene visto attraverso le telecamere di un canale televisivo dedicato agli sport estremi che segue ogni movimento che avviene a Rider Ridge, il luogo in cui si trova la comunità sportiva. Nel gioco puoi creare e modificare il tuo personaggio con le stesse caratteristiche fisiche del tuo o, se preferisci, farlo in un modo che trovi divertente. Dopotutto, il gioco ti dà quella libertà.

Va notato che questa analisi viene effettuata attraverso l'esperienza di giocare a Riders Republic su Xbox Series S, con risoluzione 120fps e 1080p. Ma se vuoi un'esperienza su altre console sappi che il gioco è disponibile per Xbox One, Xbox Series X/S, Playstation 4/5, PC, Google Stadia e Amazon Luna. Con multipiattaforma e multigenerazione per semplificarti la vita. Oh, un'altra cosa importante: se acquisti la versione Standard per Xbox One e/o Playstation 4 e poi passi a Xbox Series X/S o Playstation 5, tieni presente che l'aggiornamento della generazione è completamente gratuito.

Riders Republic Review: una grata sorpresa da Ubisoft

il gioco richiede pratica

Recensione Riders Republic: una piacevole sorpresa da ubisoft
Un gameplay che richiede pratica | Recensione di Riders Republic

Riders Republic è un gioco che è stato molto ben lavorato sui dettagli dei movimenti e che sorprende in alcuni aspetti dell'animazione, ma in termini di controllo, i giocatori principianti avranno un po' di difficoltà a comprendere i comandi di gioco standard. Quando dico comandi standard, è quello schema di controllo già predefinito dallo sviluppatore del gioco e, se ne vedi la necessità, puoi cambiarlo secondo i tuoi gusti.

-- Pubblicità --

Tuttavia, in sport specifici come il ciclismo e le tute alari jet è già un po' difficile prenderci la mano. Pedalare nelle sfide di corsa è molto semplice e non c'è nulla da temere perché il gioco non offre curve aspre e difficili, è tutto molto fluido. Ma quando si tratta di una prova di manovra, è molto complicato, all'inizio, riuscire a fare bene nei primi tentativi.

Nella tuta alare del jet è difficile ottenere la giusta disposizione dei pulsanti. Per impostazione predefinita, gli analoghi sono invertiti ed è per questo che la prima mossa è imbarazzante, cioè se abbassi l'analogico il tuo personaggio sale e se alzi il tuo analogico il tuo personaggio scende e questo all'inizio sarà leggermente preoccupante, ma niente a poco più della pratica non risolve. È un punto semplice, non è un problema, ma lo tieni in considerazione quando giochi per la prima volta.

È qui che entra in gioco una meccanica di gioco molto importante: riavvolgere parti della traccia. Sì, se ti imbatti in un albero, cadi da un dirupo o semplicemente trasformi il tuo personaggio in un Kamikaze, puoi riprendere dall'ultimo checkpoint e ripercorrere la tua rotta o manovra. Questa funzione mi ha salvato più volte e grazie ad essa ho potuto godermi ancora di più la mia esperienza di gioco.

In altri sport non ho riscontrato alcuna difficoltà di controllo, super silenzioso e divertente da usare, soprattutto sci e snowboard, dove le manovre sono semplici da eseguire e con maggiori possibilità di successo.

Parlando di manovre, sono tutte molto semplici da eseguire. Molte volte è persino piacevole eseguire determinate manovre. Ho più esperienza con i giochi di sport estremi e l'ho trovato molto semplice, praticamente come dovrebbe essere. Per questo ho chiesto alla mia ragazza, che non ha esperienza con giochi del genere, di provare e il risultato è stato lo stesso. Quindi, indipendentemente dalla tua esperienza o meno, nei giochi di sport estremi, farai bene. Lo vedo come un punto positivo.

-- Pubblicità --

Un'ambientazione fantastica e una buona fisica

Recensione della repubblica dei cavalieri
Un gioco molto bello graficamente parlando! | Recensione di Riders Republic

Un punto che attira l'attenzione di chi sta giocando è proprio la parte dell'ambientazione del gioco. È tutto molto bello e molto ben fatto, anche in quei dettagli di cui non ci interessa nemmeno. Tutte le piste e persino il social hub, dove condividi lo spazio con altri giocatori in tempo reale.

Il gioco è eccellente quando si tratta di paesaggi, piste e i più diversi design di rampe e corrimano. Ti senti stupito dallo scenario, al punto da voler esplorare ogni tratto e praticare anche altri tipi di manovre. Ogni sport ha il suo ambiente appropriato, come scene di neve per sport come lo sci e lo snowboard.

Tra i paesaggi, possiamo notare la presenza di luoghi simbolo negli Stati Uniti come Bryce Canyon, Yosemite Valley, Sequoia, Zion, Canyonland, Mammoth Mountain e Grand Teton per lasciare un ambiente più familiare ai nordamericani e portarci anche un poca realtà e una dose in più di uno spirito più radicale.

In termini di fisica, il gioco funziona anche molto bene e, nessuno con più proprietà di me per parlarne, perché la quantità di volte che ho testato la fisica del gioco colpendo muri, cadendo da scogliere e facendo manovre sbagliate nei momenti sbagliati, è stato davvero impressionante. Ogni volta che succedeva questo genere di cose, il gioco andava molto bene e non ho nulla di cui lamentarmi.

In effetti, sono felice di vedere come Ubisoft abbia iniziato a preoccuparsi del feedback della community per migliorare questi problemi di fisica, che è stato un punto fortemente criticato e uno dei grandi problemi dell'azienda francese che a quanto pare è rimasto nel passato.

-- Pubblicità --

Buon audio, buona colonna sonora ma...

Un gioco molto bello graficamente parlando! | recensione della repubblica dei cavalieri
Un audio molto ben realizzato, ma… | Recensione di Riders Republic

L'audio, in generale, è andato molto bene in Riders Republic. I suoni sono ottimizzati molto bene, il che ti fa sentire davvero giù per una traccia a così tanti KM/h. Sia il suono ambientale che il suono dei veicoli sono molto fedeli alla realtà e si abbinano perfettamente alla colonna sonora del gioco, mentre esegui le tue manovre ad alta velocità.

Parlando della colonna sonora, possiamo dire che è impeccabile considerando che si tratta di un'avventura all'aria aperta e di un gioco di sport estremi. Le canzoni predominanti sono i generi della musica hip hop e pop, alcune canzoni molto famose e altre meno. In giochi come questo, in cui di solito giochiamo in modo più silenzioso, ascoltando una canzone in qualche app musicale sul tuo smartphone, possiamo scartare questa idea e goderci un po' di buona musica mentre abbiamo l'esperienza completa di mescolare il suono ambientale e la colonna sonora.

Ciò che l'ha lasciata desiderare in termini di audio è stato il fatto di non avere un doppiaggio in PT-BR. Non che sia qualcosa che interferirà con il loro gameplay, ma come brasiliano, sono triste quando, a metà del 2021, pubblicano ancora giochi senza doppiaggi per i nostri paesi. Ma d'altra parte il gioco è molto ben sottotitolato, ma ci sono situazioni in cui il discorso del personaggio non si sincronizza con il sottotitolo e la persona che non ha la minima nozione in inglese viene esclusa da quanto detto nel filmato. Ma posso assicurarti che le volte in cui ho avuto questo problema sono state rare. Non influenzerà nulla.

Ma un gioco con la nostra lingua significa che il gioco è pronto per qualsiasi regione e l'investimento per una buona esperienza non sarà un problema. Siamo più attratti dai giochi PT-BR e se lo avessero applicato a Riders Republic, non avrei dubbi che avrebbe avuto più successo qui. Speriamo che in futuro, in altri aggiornamenti, si possa avere un pezzetto di Brasile in gioco.

Una buona varietà di modalità

Buone opzioni di modalità | recensione della repubblica dei cavalieri
Buone opzioni di modalità | Recensione di Riders Republic

Riders Republic è arrivato con una vasta gamma di modalità di gioco e la nostra aspettativa è che nel tempo, in altri aggiornamenti, ce ne saranno ancora di più in modo che il giocatore non rimanga senza opzioni al momento dell'acquisto del gioco. Compresa una modalità viaggio, in cui crei un personaggio di qualsiasi forma, anche verde come Hulk e intraprendi competizioni di grandi marchi come Red Bull Rampage, X-Games e UCI Mountain Bike World Cup alla ricerca di ricompense esclusive.

-- Pubblicità --

Non possiamo non sottolineare che il gioco ha modalità avventura su larga scala, dico una disputa contro oltre 49 giocatori, per un totale di 50 con voi. Ma è allora che si parla di console di attuale generazione, Xbox Series X/S e Playstation 5, oltre al PC. Per le console di vecchia generazione come Xbox One e Playstation 4 è leggermente inferiore a 20 giocatori. Ma ciò non mette in ombra l'ampia varietà di modalità che abbiamo all'interno del gioco già al momento del lancio.

Conosci questa modalità che supporta fino a 50 giocatori per le console di nuova generazione e 20 per le console più vecchie? Il suo nome è Gara di massa, e in questa modalità devi essere preparato per una partita frenetica, in cui le gare appariranno in modo totalmente casuale in cui dovrai uccidere e morire per arrivarci.

O Modalità contro è piuttosto impegnativo in quanto ti mette di fronte ai tuoi amici per vedere chi sarà il migliore in una serie di eventi. Al Battaglia di trucchi dovrai mettere alla prova le tue abilità in uno scontro 6v6 e ottenere il massimo dei punti con le manovre più diverse. E, ultimo ma non meno importante, la modalità Free To All affronta 11 avversari in eventi casuali.

E, con mia grande gioia, non ho avuto problemi con nessuna delle due modalità. Erano tutti divertenti e non stucchevoli, come pensavo. Le playlist funzionano molto bene, con enfasi sulla modalità Mass Race, nonostante sia una grande competizione è molto ben organizzata e divertente. Ubisoft ha fatto molto bene in questo senso.

Vale davvero la pena acquistare Riders Republic?

Ne vale la pena? | recensione della repubblica dei cavalieri
Ne vale la pena? | Recensione di Riders Republic

Questo è il momento più atteso e se hai saltato tutti i thread e sei andato dritto al verdetto, leggi i thread sopra per capire ancora meglio sul gioco. Se hai letto tutto finora, sentiti libero di sentire la nostra opinione su Riders Republic. Il gioco è davvero eccellente ed è stato un grande successo di Ubisoft. Tutti sanno che l'azienda è molto criticata in molti modi, per aver fatto perdere significato ai giochi dopo il tempo di rilascio. Ma ho grandi aspettative per Riders Republic di tanto in tanto. È passato molto tempo da quando un gioco di avventura è stato accattivante come Riders Republic.

-- Pubblicità --

Questo gioco è un'alternativa perfetta per chiunque sia un fan di giochi come Grand Theft Auto: V, specialmente nell'aspetto delle corse online, adorerà un gioco come questo. Direi che l'esperienza è vicina, ma con una svolta diversa e con il potenziale per molto più divertimento.

Qual è il problema principale di Riders Republic? Per me, è più che chiaro che sia il valore salato per un gioco che aveva il potenziale per essere libero di giocare. Non che il gioco non abbia il potenziale per guadagnare i tuoi R$ 299,00, ma che non puoi immaginare che un gioco come questo sia molto popolare su un servizio a pagamento come Xbox Game Pass, per esempio? O anche free to play, dove il gioco diventerà redditizio attraverso microtransazioni. Ma niente per cancellare lo splendore di Riders Republic.

Il gioco è uno dei più grandi successi dell'anno di Ubisoft, su cui vale la pena investire se giochi principalmente con i tuoi amici. Quindi, per me, il gioco vale l'investimento, ma mancava una migliore pianificazione per renderlo più popolare.

Repubblica dei piloti

Rafael Meireles

-- Pubblicità --
gameplay
Grafica
Audio
modalità

Riassunto

Professionisti
orecchiabile
Buona performance
Buona qualità grafica
buon sistema audio
Cross-platform
generazione incrociata

Svantaggi
Molto costoso
Non c'è il doppiaggio PT-Br


4.3

Requisiti del PC

RequisitiminimoRaccomandato
Sistema operativo:Windows 10 (64 bit)Windows 10 (64 bit)
processore:Intel Core i5-4460 o AMD Ryzen 5 1400Intel Core i7-4790 o AMD Ryzen 5 1600
Memoria RAM:8 GB (doppio canale)8 GB (doppio canale)
Scheda video:Geforce GTX 970 (4 GB) o AMd RX 470 (4 GB)Geforce GTX 1060 (6 GB) o AMD RX 570 (8 GB)
DirectX:1111
Conservazione:20 GB di spazio disponibile20 GB di spazio disponibile

Dove comprare?

Per acquistare Rider Republic per console, puoi acquistarli tramite Amazon. Acquisto sicuro, spedizione veloce! Guardare:

prezzoIl più venduto #1
Repubblica dei Cavalieri - PlayStation 4
  • Entra in un enorme parco giochi sociale dove o quando vuoi, troverai sempre altri giocatori
  • Gioca insieme o contro i tuoi amici in folli modalità multigiocatore: corse competitive e sfide acrobatiche multigiocatore, lanci massicci; tazze in linea
  • Gestisci la tua carriera e raggiungi la vetta delle classifiche crea e modella il tuo concorrente attraverso un equipaggiamento che si evolve in base alla progressione e definisce tutti gli aspetti del tuo avatar
  • Ottieni il massimo dal gameplay di nuova generazione: la repubblica dei piloti funziona a 60 fotogrammi al secondo su console di nuova generazione e mostra oltre 50 giocatori simultanei sullo schermo
prezzoIl più venduto #1
Repubblica dei motociclisti - Xbox One
  • Entra in un enorme parco giochi sociale dove o quando vuoi, troverai sempre altri giocatori
  • Gioca insieme o contro i tuoi amici in folli modalità multigiocatore: corse competitive e sfide acrobatiche multigiocatore, lanci massicci; tazze in linea
  • Gestisci la tua carriera e raggiungi la vetta delle classifiche crea e modella il tuo concorrente attraverso un equipaggiamento che si evolve in base alla progressione e definisce tutti gli aspetti del tuo avatar
  • Ottieni il massimo dal gameplay di nuova generazione: la repubblica dei piloti funziona a 60 fotogrammi al secondo su console di nuova generazione e mostra oltre 50 giocatori simultanei sullo schermo

Se vuoi acquistare per PC, controlla i negozi su Negozio di giochi epici ou Negozio Ubisoft.

Dai un'occhiata a queste recensioni:

-- Pubblicità --

FAQ - Domande relative a Riders Republic

Come si passa alla prima o terza persona sulla console?

Mentre ti trovi sopra un accessorio o un veicolo, premi il pulsante R (Xbox) o R3 (Playstation) per cambiare telecamera. Per riprendere, basta premere nuovamente il pulsante.

Come creare un gruppo in RR?

Puoi fare squadra con un massimo di cinque giocatori. La prima cosa che dovresti fare è andare al menu principale del gioco -> accedere al menu Social, dove troverai un'opzione per ispezionare i giocatori intorno a te o formare un gruppo. Qui puoi invitare qualsiasi amico.

Avatar di rafael meireles

Giornalista, 23 anni e affascinato dagli sparatutto in prima persona. Poche cose nella vita di Rafael gli fanno come scrivere e giocare ai videogiochi. Anche il calcio e la musica hanno parti del tuo cuore.