15 serie anime e giochi su Netflix

Gli anime entrano ed escono gli anime. Alcuni sono nel catalogo e alcuni sono fuori. Guarda anime basati su giochi che sono passati attraverso la piattaforma tum-dum

Ah, il catalogo di Netflix. Così tanti, e allo stesso tempo tanti dubbi su quale sarà la nostra prossima serie di maratone. Film, anime e serie basati su giochi, serie, documentari e tanto al di fuori dell'asse USA/Europa che siamo abituati a vedere in TV, con programmi provenienti da India, Messico, Corea del Sud. Tanto da vedere che è così culturalmente interessante da guardare, il che ti lascia più tempo per cercare qualcosa da vedere che vedere effettivamente qualcosa.

Per quanto tempo non facciamo "zape" avanti e indietro in quel catalogo super vasto senza decidere cosa vedremo? Ci sono volte in cui vogliamo vedere qualcosa di completamente nuovo e ci sono volte in cui vogliamo vedere qualcosa di super conosciuto e battuto, solo per uccidere la nostalgia. Vengo qui con alcuni suggerimenti! Quello che vedrai in questo articolo è un elenco di anime basati su giochi per la maratona su Netflix. Alcuni potrebbero essere ancora nell'elenco delle piattaforme e alcuni potrebbero essere già disattivati. Il modo è cercare per scoprire e magari scoprire qualcosa di interessante durante la ricerca.

Li hai visti tutti? Segui la lista!

Serie basata sul gioco
tu-dum

Leggi anche:
Scopri di più su come diventare uno streamer
Guarda tutti i film Marvel nell'ordine corretto
Che cos'è una VPN?
Film da guardare insieme al tuo partner
Film per single da godersi da soli

Domande frequenti rapide

Che anime hai su Netflix?

Netflix ha un vasto catalogo anime e possiamo citarne alcuni come:
Naruto;
UN PEZZO;
Pokémon;
Naruto Shippuden;
Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba;
Le bizzarre avventure di JoJo;
DEATH NOTE;
Candeggiare;
Tra gli altri

-- Pubblicità --

Come guardare gli anime di Netflix?

In caso di animesabbastanza accedi all'indirizzo e metti "7424" alla fine per accedere alla collezione completa di anime di Netflix.

Cos'è un anime "Isekai"?

Isekai è un sottogenere fantasy comune negli anime. Gli anime Isekai sono quelli in cui una persona normale del mondo "reale" viene trasportata in un mondo fantastico. Esempi sono Digimon Adventure, Sword of Art Online e persino Sonic X, un "iskai inverso".

La serie di The Witcher è basata sul gioco?

La serie The Witcher, mostrata su Netflix, è un adattamento dei libri, non dei giochi.

Qual è il paese in cui Netflix ha più anime?

Il Giappone ha la più vasta libreria di anime Netflix al mondo, secondo un recente studio di Flixed. Sulla base dei dati Unogs del 2018, il Giappone ha attualmente 5.963 titoli nel suo catalogo, superando gli Stati Uniti - dove è stato creato Netflix - che ha 5.5655 titoli.

Anime e serie basate su Marathon Games

Alcuni sono grandi classici e già noti al pubblico, altri sono ottime notizie e si basano su giochi poco conosciuti da queste parti, ma tutti meritano di essere visti. Vale a dire che Netflix è nella produzione di un anime basato sul gioco Cuphead e League of Legends. Altri anime basati su giochi che sono su Netflix sono Wakfu, Carmen Sandiego, Yo-kai Watch e Pac Man and the Ghostly Adventures. Visualizza la nostra lista con il telecomando in mano e inizia ad aggiungerli alla tua lista.

-- Pubblicità --

Dota: Dragon's Blood

Dota: serie di giochi basati sul sangue di drago
Dota: Dragon's Blood

L'animazione è basata sul famoso Dota 2, ed era molto atteso dai fan, essendo una delle serie più viste su Netflix all'epoca. Dragon's Blood ruota attorno a Davion, un cavaliere drago, che cerca di rendere il mondo un posto sicuro. Davion ha il suo sangue e la sua anima fusi con un antico drago di nome Slyrak, conferendogli alcuni poteri. Oltre a Davion, la storia mostra Mirana, principessa del Bosco di Nightsilver, alla ricerca del loto rubato, e che aiuterà il cavaliere nella sua missione. Entrambi inseguono il cattivo Terrorblade, che vuole uccidere tutti i draghi, e raccogliere le loro anime.

Altri personaggi del gioco che appaiono nella serie sono Invoker, Luna, Selemene, tra molti altri riferimenti inclusi durante gli episodi. Per i fan del gioco, l'anime può sembrare un po' lento, in quanto spiega abbastanza della storia che i giocatori già conoscono, per i non esperti da capire. L'anime sembra che si svilupperà ulteriormente dalla prossima stagione, che non ha ancora una data di uscita.

Attualmente è disponibile solo la prima stagione, o Libro 1, con 8 episodi di circa 25 minuti ciascuno. L'anime è una produzione Netflix in collaborazione con Studio Mir di The Legend of Korra, Voltron e Mortal Kombat Legends: The Revenge of Scorpion.

Dota: Dragon's Blood Trailer

Castlevania

Serie Castlevania basata sui giochi
Castlevania

Castlevania è anche uno degli anime più popolari su Netflix. Basato sul gioco omonimo, la storia segue Trevor Belmont, che cerca di fermare Dracula, che vuole spazzare via il popolo della Valacchia, dopo l'esecuzione di sua moglie Lisa. Lisa è un essere umano, che va al castello di Dracula in cerca di conoscenza e finisce per diventare sua moglie. È accusata di stregoneria e finisce bruciata sul rogo, cosa che fa arrabbiare il conte vampiro.

Nella sua missione, Trevor è aiutato dal figlio di Dracula, Alucard, e dal mago Sypha Belnades.

-- Pubblicità --

Sebbene sia basata sul gioco, la storia segue il suo corso, allontanandosi un po' dal gioco in qualche modo, e i fan richiedono l'apparizione di personaggi come Grant e Morte. Un punto positivo per i fan del gioco è l'adattamento della canzone Bloody Tears, traccia iconica del gioco, nella versione animata, che porta un po' di nostalgia quando si guarda la serie. Ci sono tre stagioni disponibili su Netflix, con 22 episodi in totale, ciascuno della durata di circa 23-25 ​​minuti. Una quarta stagione è già stata confermata.

L'anime è stato prodotto dalla stessa Netflix, in collaborazione con Frederator Studios (responsabile di animazioni come The Godfathers e Adventure Time) e Powerhouse Animation Studios. Ci sono stati molti anni di produzione ferma e in attesa. Inizialmente, sarebbe stato prodotto in formato film, ma a causa della quantità di storia è stato suddiviso in serie.

Teaser di Castlevania

Destino

Destino / soggiorno notte
Fate/Stay Night è l'adattamento più fedele all'omonimo gioco

Conosciuta anche sulla piattaforma, la saga di Fate è composta da diversi anime e film, 5 dei quali su Netflix, basati sulla visual novel Fate/Stay Night del 2004. Una cosa che confonde gli spettatori della saga di Fate è l'ordine in cui dovrebbero essere visualizzate le animazioni. In realtà, non esiste un ordine giusto per guardare gli anime di Fate, ma ecco alcuni suggerimenti:

Il primo anime consigliato da guardare è Fate / Zero, che introduce la storia della saga nel passato. Fate/Zero segue Emiya Kiritsugu, che si ritrova al centro di un gioco di sopravvivenza tra sette maghi. Il gioco è conosciuto come la 4a Guerra del Santo Graal, in cui ogni partecipante può evocare Servi, antiche figure che combattono l'un l'altro fino alla morte. Il vincitore potrà vedere esauditi i propri desideri dal Santo Graal. Fate/Zero racconterà l'intero prologo della serie, raccontando il passato di diversi personaggi che compaiono in altri anime.

Alcune persone consigliano di guardare il Lavori con lama illimitati prima di Fate/Zero, a causa di possibili spoiler nella serie. Ci sono due stagioni di Fate/Zero. Il primo contiene 13 episodi e il secondo 12 dura tra 23 e 25 minuti ciascuno, con il primo episodio più lungo (47 minuti).

-- Pubblicità --

Di seguito, si consiglia di guardare Fate/Stay Night (Opere Blade illimitate). Unlimited Blade Works introduce già il protagonista del gioco originale Fate/Stay Night, Emiya Shirou, che combatte nella quinta guerra del Santo Graal insieme a Tohsaka Rin. Shirou era l'unico sopravvissuto a un incendio ed è stato adottato da Kiritsugu (da Fate/Zero), che gli ha insegnato la magia. Shirou quindi in un momento di vita o di morte diventa un prescelto del Santo Graal per la Guerra, con la sua Servant Saber.

Rin è il maestro di Archer e un membro della tradizionale Casa Tohsaka. Finisce per salvare la vita di Shirou in un momento critico e i due iniziano a lavorare insieme. La storia di Fate/Stay Night (Unlimited Blade Works) segue il percorso omonimo del gioco originale, che mostra il coinvolgimento di Shirou con Rin. Ci sono due stagioni con 13 episodi ciascuna. Gli episodi durano in media 23 minuti, con i primi due episodi più lunghi (47 minuti).

D'ora in poi, gli altri 3 anime sono spin-off e possono essere visti in qualsiasi ordine che sarà possibile comprendere bene la storia.

O Fate / Apocrypha si svolge in una realtà alternativa a Fate/Stay Night, in cui il Santo Graal è stato rubato dal clan Yggdmillennia dopo la terza guerra mondiale. Inizia quindi una nuova guerra tra il clan e l'Associazione per il possesso del Santo Graal. La principale differenza tra Fate/Apocrypha e il resto della serie è che sono disponibili 3 Servant invece dei sette originali. Ci sono due stagioni, la prima con 14 episodi e la seconda con 12, con una media di 13 minuti ciascuna.

O Fate / Grand'Ordine - Primo ordine racconta la storia dell'organizzazione caldea, responsabile della conservazione della vita umana, che è sull'orlo dell'estinzione. La ragione dell'estinzione umana risale a qualche anno fa, quindi devono mandare qualcuno nel passato per salvare il futuro. Fate/Grand Order – First Order non è una serie anime ma un film/OVA, della durata di 1h12min.

-- Pubblicità --

O Fate Extra / Last Encore È interpretato da Hakuno Kishinami ed è diverso dal resto della serie Fate. Hakuno si sveglia in un mondo di realtà virtuale nel futuro, senza ricordi, e si ritrova nel mezzo di una Guerra del Santo Graal. Fate Extra/Last Encore porta alcuni personaggi di altre stagioni, come Saber e Rin, ma ha una dinamica molto diversa da quella a cui sono abituati i fan della serie. Ci sono due stagioni, la prima con 10 episodi e la seconda con 3 e una durata media di 24 minuti, ad eccezione dell'ultimo episodio che è più lungo (48 minuti).

Per quanto riguarda la produzione, Fate / Zero e Fate / Stay Night (Unlimited Blade Works) sono stati prodotti da Ufotable. Fate / Apocrypha è stato prodotto da A-1 Pictures e Fate Extra / Last Encore è stato prodotto da Studio Shaft.

Trailer di Fate / Stay Night

god Eater

Mangiatore di Dio
god Eater

Seguendo la nostra lista di giochi basati su anime, God Eater è un gioco di ruolo pubblicato nel 2010. Nel 2015 è stata rilasciata la serie animata, prodotta da Ufotable, lo stesso studio di Fate/Zero e Fate/Stay Night (Unlimited Blade Works). L'anime racconta la storia di una società post-apocalittica chiamata NAU (New Asian Union) e si svolge nell'anno 2071, quando l'umanità è di nuovo in pericolo.

Questo pericolo ha un nome dietro di sé: Aragami, mostri mangiatori di persone. Gli Aragami sono immuni alle armi normali, il che porta l'organizzazione chiamata Fenrir a creare l'Arco Divino, armi speciali per sconfiggere i mostri. Gli Archi Divini sono usati da un gruppo di soldati chiamati God Eaters. Il personaggio principale della serie è Lenka Utsugi, un God Eater il cui obiettivo principale è sbarazzarsi del maggior numero possibile di Aragami.

Altri personaggi dell'anime sono Lindow Amamiya, Kouta Fujiki, Sakuya Tachibana, Alisa Llinichina Amiella, Soma Schicksai, tra gli altri. Uno svantaggio dell'anime è che ha alcune parti in sospeso, ma non è mai stato annunciato un sequel. L'anime ha 13 episodi della durata di 23 minuti ciascuno.

-- Pubblicità --
Trailer inglese di God Eater

Granblue Fantasy - L'animazione

Granblue fantasy - l'animazione
Personaggi principali di Granblue Fantasy, Gran e Lyria

Un altro anime ispirato ai giochi di ruolo dalla lista. Lanciato nel 2017, Granblue Fantasy – Animation racconta la storia di un mondo vissuto su isole galleggianti nel cielo. La nonna è la protagonista di questa storia. Vive a Zinkenstill, un'isola piena di misteri, con la sua compagna Vyrn, una creatura parlante con le ali. I due si imbattono in una ragazza di nome Lyria, che stava fuggendo dall'Impero, dopo essere stata catturata per i suoi poteri di controllare creature chiamate Bestie Primordiali.

I tre quindi attraversano le isole per sfuggire alle grinfie dell'Impero (nel caso di Lyria) e per trovare il padre (l'obiettivo della nonna), che gli ha lasciato solo una lettera.

Granblue Fantasy è un anime molto più leggero rispetto ai precedenti di questa lista, nonostante non abbia censura per il sangue, la sua valutazione indicativa è di 14 anni. I fan di Final Fantasy potrebbero anche vedere alcune somiglianze con il franchise, poiché il direttore artistico e il cantautore sono gli stessi. La prima stagione è stata prodotta da A-1 Pictures (Fairy Tail, Blue Exorcist, SAO, Love is War, Fate/Apocrypha) e la seconda è stata prodotta dallo studio MAPPA (Yuri!!! On Ice, Attack on Titan).

Nonostante abbia due stagioni, solo la prima è disponibile su Netflix, con 13 episodi in totale, ciascuno della durata di 23 minuti.

Granblue Fantasy Trailer - The Animation

Street Fighter II V (o Vittoria)

Combattente di strada ii: v
Ryu e Ken

L'anime più antico in questo elenco di anime basati su giochi, Street Fighter II: V è stato rilasciato nel 1995, prodotto da Group TAC e basato sul gioco del 1994 Super Street Fighter II Turbo. L'anime racconta la storia di due combattenti adolescenti, Ryu e Ken nel loro viaggio intorno al mondo alla ricerca di migliorare le loro abilità nelle arti marziali dopo una vergognosa sconfitta.

-- Pubblicità --

Come l'anime di Castlevania, Street Fighter II: V è basato sulla storia del gioco, con una trama e uno sviluppo propri, che potrebbero non piacere ai fan del gioco. Anche il design dei personaggi è molto diverso. La maggior parte dei 17 personaggi che compaiono nel gioco, però, fanno apparizioni nell'anime, anche con caratteristiche e aspetto diversi da quelli originali.

Anche l'età dei personaggi è stata cambiata in modo che Ken e Ryu potessero essere ritratti come diciassettenne. Come Granblue, l'anime di Street Fighter ha un aspetto meno teso e oscuro rispetto ai titoli presentati finora. Ci sono 17 episodi in totale, con una media tra 29 e 22 minuti ciascuno.

Trattandosi di un anime più vecchio, non sono riuscito a trovare il trailer, ma segue l'apertura nostalgica con la voce di Nelson Machado (l'eterno Quico) e quel “ah ah aaahh” dall'inizio che allietava il sabato mattina di chi guardava l'animazione a SBT.

Apertura di Street Fighter V SBT

Incontriamo i più forti in Street Fighter

Pokémon

Pokemon
Ash e Pikachu sono diventati grandi sensazionali tra gli appassionati di giochi e anime

Già noto a quasi tutti, Pokemon è un grande classico. Ash Ketchum, un bambino della città immaginaria di Pallet, compie 10 anni e inizia la sua ricerca per diventare il miglior Maestro Pokémon. Accanto al suo inseparabile e carismatico compagno (nonostante l'unica cosa che sa pronunciare sia il suo nome) Pikachu, e i suoi amici Brock e Misty, Ash viaggia in giro per sfidare i capi palestra per ottenere distintivi mentre aumenta la sua collezione di Pokemon. .

-- Pubblicità --

Pokemon è un enorme fenomeno che quest'anno compie 25 anni, a partire dai giochi Red & Green, pubblicati sulla piattaforma Game Boy nel 1996. L'anime ha attualmente più di 20 stagioni, ma solo le prime due, la Indigo League, e una delle l'ultima, Sole e Luna, è disponibile su Netflix. Su Netflix sono disponibili anche i film Pokemon I Choose You, Pokemon Everyone's Power e Mewtwo Strikes Back – Evolution.

Trailer del film Pokemon: Mewtwo colpisce ancora - Evoluzione

Sonic X

15 anime e serie basate su giochi su netflix | 8cb1c0a5 | consigli/guide sui giochi sposati | animazione, netflix anime, anime, castlevania, dota, dragon quest, dogma del drago, fate, granblue, cacciatore di mostri, netflix, pokemon, resident evil, skylander, sonic, street fighter, the witcher, wafku | serie basata sul gioco
Sonic e i suoi amici in Sonic X

Anche un grande successo in termini di giochi, sonico ha vinto animazioni in suo onore. Su Netflix sono disponibili due versioni di Sonic: Sonic X e Sonic Boom. Liberamente basato su Sonic Adventure I, II (da Dreamcast) e Sonic Battle (da GameBoy Advence), in Sonic X, Sonic e i suoi amici Amy, Knuckles, Tails, Rouge, Cream and Cheese (e il nemico Dr. Eggman) si fermeranno sulla Terra, e fai amicizia con un umano di nome Chris Thorndyke, che li aiuta a combattere Eggman e a proteggere i Chaos Emerald.

Questo anime è stato pesantemente criticato per essere ambientato negli Stati Uniti e non ha avuto molto successo nel suo paese d'origine, il Giappone.Sonic X è stato prodotto da TMS Entertainment (Monster Rancher, Dr. Gray-Man, Bakugan). Ci sono 52 episodi in totale, divisi in due stagioni con 26 episodi ciascuna. La durata degli episodi è di 21 minuti.

Sonic Boom non è una produzione giapponese, è una partnership tra OuiDo! Productions, Technicolor Animation Productions, Sega of America, Inc., Lagardère Thématiques e Jeunesse TV. In Sonic Boom, Sonic e i suoi amici (questa volta sull'isola di Bygone) proteggono il villaggio dalle minacce del Dr. Eggman. In termini di trama, le animazioni di Sonic sono molto semplici, anche perché è un cartone animato più infantile. Un tratto molto presente anche in Sonic è l'umore acido.

Sonic Boom ha un totale di 104 episodi, ciascuno della durata di 11 minuti.

-- Pubblicità --
Trailer di Sonic Boom

Dragon Quest: Your Story

Dragon quest: la tua storia
Personaggi principali di Dragon Quest: La tua storia, Luca e Bianca

L'unico film nell'elenco dei giochi basati sull'anime, Dragon Quest: Your Story è stato rilasciato nel 2019 da Shirogumi, Robot Communications e distribuito da Toho. Si tratta anche di un'animazione diversa, in 3D (proprio come in Sonic Boom). Era basato sull'omonimo gioco per Super Nintendo del 1992. Creato per portare un senso di nostalgia ai fan, il film non delude.

Luca, il protagonista, è cresciuto senza sua madre, che è stata catturata dai mostri. Suo padre finisce per essere ucciso da Ladja e sul letto di morte rivela al figlio che sua madre è ancora viva. Luca allora parte per un'avventura per trovare e liberare sua madre. È un bellissimo omaggio al famoso franchise videoludico degli anni '80 e '90, con una bellissima animazione e la colonna sonora già conosciuta dai fan.

Dragon Quest: Your Story Trailer

Il Dogma del drago

Il dogma del drago
Personaggi principali di Dragon's Dogma, Ethan e Hannah

E per chiudere questo elenco di anime basate sui giochi, un'altra uscita recente (settembre 2020). Prodotta da Sublimation e distribuita dalla stessa Netflix, la serie è basata sull'omonimo gioco dell'anno 2012. Dragon's Dogma racconta la storia di Ethan, che torna in vita come un Risorto, dopo essere stato ucciso da un drago, che distrusse anche tutto il suo villaggio, togliendo la vita alla moglie e al figlio. Una "pedina", di nome Hannah, finisce per guarirlo e trasformarlo in un Risorto, e lui va in cerca di vendetta.

È un dark anime d'azione, con una valutazione indicativa di 16 anni.

Ci sono sette episodi in totale, ognuno con il nome di uno dei peccati capitali, e ha una trama legata al suo titolo. L'animazione, tuttavia, è stata ampiamente criticata per essere superficiale e poco attraente.

-- Pubblicità --
Trailer di Dragon's Dogma

Monster Hunter: Legends Of The Guild

15 anime e serie basate su giochi su netflix | e3ebc2d5 mhlg | consigli/guide sui giochi sposati | animazione, netflix anime, anime, castlevania, dota, dragon quest, dogma del drago, fate, granblue, cacciatore di mostri, netflix, pokemon, resident evil, skylander, sonic, street fighter, the witcher, wafku | serie basata sul gioco
Cacciare una Lunastra nella prima missione non è facile

Nell'agosto 2021, il franchise di videogiochi di successo Monster Hunter ho un'aggiunta nel film Monster Hunter: Legends Of The Guild. Capcom ha lavorato con Pure Imagination Studios per realizzare il film, che è molto simile ai giochi di successo, includendo armature più "insolite" e armi esagerate (molto diverse da quelle spade viste nel film d'azione dal vivo) e osserva lo svolgersi degli eventi. interazioni con creature particolari, incluso il Drago Anziano.

Qui seguiamo Aiden (l'Ace Cadet o "A-List Cheer"), un ragazzo che vive in un piccolo villaggio isolato e risolve piccoli problemi legati ai mostri, quando iniziano ad apparire creature più pericolose e le cose si fanno difficili per lui e lui incontra un cacciatore che dice che un drago anziano sta per attraversare il suo villaggio. Con l'aiuto di cacciatori più esperti, Aiden combatterà questa minaccia e diventerà un vero cacciatore.

Trailer di Monster Hunter Legends

Resident Evil: Infinity Darkness

15 anime e serie basate su giochi su netflix | e5ffd672 reid | consigli/guide sui giochi sposati | animazione, netflix anime, anime, castlevania, dota, dragon quest, dogma del drago, fate, granblue, cacciatore di mostri, netflix, pokemon, resident evil, skylander, sonic, street fighter, the witcher, wafku | serie basata sul gioco
15 serie anime e giochi su Netflix | animazione, netflix anime, anime, castlevania, dota, Dragon Quest, Dragon's dogma, Fate, granblue, Monster Hunter, netflix, pokemon, resident evil, skylander, sonic, street fighter, the witcher, wafku | serie basata sul gioco

Resident Evil: Infinite Darkness è una serie anime adattata dai giochi leggendari Resident Evil, reso famoso da Capcom. La serie horror presenta i protagonisti di Resident Evil 2, Leon e Claire, ma presumibilmente si svolge tra gli eventi di Resident Evil 4 e Resident Evil 5 .

La serie è arrivata su Netflix nel luglio 2021 e ha ricevuto recensioni contrastanti, ma alcuni hanno ben accolto una rappresentazione alternativa del franchise rispetto ai videogiochi e ai film di Milla Jovovich.

Resident Evil: Infinity Darkness Trailer

Skylanders Academy

15 anime e serie basate su giochi su netflix | 68b84a99 accademia skylanders | consigli/guide sui giochi sposati | animazione, netflix anime, anime, castlevania, dota, dragon quest, dogma del drago, fate, granblue, cacciatore di mostri, netflix, pokemon, resident evil, skylander, sonic, street fighter, the witcher, wafku | serie basata sul gioco
Spyro ha iniziato una carriera da solista, ma è andato d'accordo con la band.

In linea con Dimensioni Lego, i giochi della serie Skylanders incoraggiare i giocatori a scansionare i giocattoli, importandoli nel gioco e consentendo così di utilizzarli nel gioco. C'erano diversi giochi Skylanders all'interno del franchise, con molti personaggi popolari, tra cui Spyro il Drago e Crash Bandicoot.

-- Pubblicità --

Activision Blizzard Studios ha continuato a realizzare una serie chiamata Skylanders Academy , lanciato su Netflix nel 2016. L'intenzione era quella di essere uno spin-off dei giochi, con solo una manciata di doppiatori che riprendevano i loro ruoli precedenti e i personaggi rimanenti rielaborati (per vendere più giocattoli, ovviamente!).

Skylanders Academy Trailer

wafku

15 anime e serie basate su giochi su netflix | 5f539773 wakfu | consigli/guide sui giochi sposati | animazione, netflix anime, anime, castlevania, dota, dragon quest, dogma del drago, fate, granblue, cacciatore di mostri, netflix, pokemon, resident evil, skylander, sonic, street fighter, the witcher, wafku | serie basata sul gioco
Ho giocato molto poco quindi non conosco quasi nessuno lì. Sai? Scrivilo nei commenti

Wakfu è un adattamento della serie animata del MMORPG intitolato anche Wakfu , sviluppato da Ankama Games e pubblicato da aziende come Square Enix e Ubisoft. Originariamente pubblicato come serie animata francese, Wakfu è cresciuto in popolarità e Netflix ha acquisito i diritti prima della sua terza stagione, rendendolo un Netflix Original. 

Nonostante la sua popolarità, Ankama ha fatto affidamento sulle campagne Kickstarter per raggiungere gli obiettivi e mantenere la serie in movimento, incluso il finanziamento delle sue versioni doppiate in lingua inglese. Questa popolarità ha fatto miracoli, tuttavia, consentendo alle classi quarta e finale di andare avanti ad un certo punto in futuro. A Wafku, Yugo, un ragazzo di 12 anni con poteri speciali, intraprende una ricerca per trovare la sua vera famiglia e svelare misteri.

Wafku Trailer

The Witcher

15 anime e serie basate su giochi su netflix | db49ec9a witcher | consigli/guide sui giochi sposati | animazione, netflix anime, anime, castlevania, dota, dragon quest, dogma del drago, fate, granblue, cacciatore di mostri, netflix, pokemon, resident evil, skylander, sonic, street fighter, the witcher, wafku | serie basata sul gioco
È praticamente una serie basata sul gioco, anche se dicono che non lo è.

Naturalmente, l'elenco non poteva tralasciare la "strega" Gerald de Rivia (interpretato da Henry Cavill) e, per quanto sappiamo che la serie sia originariamente basata sui libri scritti da Andrzej Sapkowski, siamo d'accordo che la serie ha catturato MOLTI elementi dei giochi prodotti da CD Projekt Red, che può praticamente essere considerato una serie basata sul gioco. E anche se non vuoi considerarlo basato sul gioco, è comunque abbastanza buono e merita di essere qui.

The Witcher segue le missioni di Gerald De Rivia, uno "stregone", un tipo di cacciatore di mostri con poteri speciali per combattere le creature. Nonostante il loro ruolo vitale in un mondo pieno di pericoli soprannaturali, gli "stregoni" sono bersagli di pregiudizi e odio da parte di tutti. La seconda stagione è in arrivo, quindi se vuoi prepararti, segui la prima stagione.

-- Pubblicità --
"Lancia una moneta per il tuo witcher" in più lingue

Molto altro da guardare su Netflix

In chiusura, Netflix investe sempre in nuove serie e animazioni, quindi non c'è da meravigliarsi che ci siano ancora più animazioni, serie e film basati su giochi famosi in arrivo. Se hai visto tutti i titoli citati in questo testo, nessun problema, lascialo lì nei commenti che consigli ad altri lettori. Quale vorreste vedere su Netflix? Contattaci e cogli l'occasione per saperne di più Streaming sul nostro sito web.

Avatar di paulo fabris

Paulo Fabris è un giornalista, scrittore, giocatore di giochi di ruolo, giocatore, cosplayer, nerd e fan degli anime sin dai tempi di TV Manchete.