Battlefield 2042 non supporterà 120 FPS su PS5 e Xbox Series X/S al momento del lancio

Campo di battaglia 2042 120 FPS | Il 19 novembre, i fan degli FPS avranno un altro fantastico titolo in arrivo per Xbox One, Xbox Series X/S, Playstation 4/5 e PC. si tratta di Battlefield 2042, sviluppato da DICE e pubblicato da Arti elettroniche (EA). Tuttavia, le console di nuova generazione non supporteranno la versione a 120 FPS del gioco al suo lancio. Nonostante sia uno dei giochi più attesi per sfruttare appieno le console della generazione attuale, il gioco con una frequenza di aggiornamento ottimizzata verrà discusso dagli sviluppatori in seguito.

Per saperne di più:

Campo di battaglia 2042 120 fps
Campo di battaglia 2042 120 FPS

Nonostante la notizia, i fan non dovrebbero essere costernati perché, come per Call of Duty: Warzone, gli sviluppatori hanno impiegato un po' di tempo per implementare il supporto a 120 FPS. Questa volta il relatore era uno dei membri di Ripple Effect Studios, che sta lavorando direttamente alla costruzione del Campo di battaglia 2042. Nel bel mezzo di un'intervista con ResetEra, lo sviluppatore ha affermato che il suo team si sta preparando affinché i giocatori PS5 e Xbox Series X/S abbiano accesso a 120 FPS:

[120 FPS è] qualcosa da esplorare dopo il rilascio, potenzialmente. A non è un problema, stiamo martellando duramente le CPU da 128 giocatori e i requisiti della CPU per passare da 60 a 120 FPS non sono banali. Abbassare la risoluzione non aiuterà molto.

Battlefield 2042 promette di scuotere l'universo FPS con il suo ambizioso progetto Hazard Zone e le sue modalità classiche con un massimo di 64 giocatori per Xbox One e Playstation 4 e 128 giocatori per console e PC di nuova generazione. Il gioco includerà anche il cross-play per ogni generazione.

-- Pubblicità --
Campo di battaglia 2042 120 fps
Campo di battaglia 2042 120 FPS

Maggiori informazioni su Battlefield 2042

Battlefield 2042 è un gioco elettronico sparatutto in prima persona sviluppato da DICE e pubblicato da Electronic Arts. È la diciassettesima puntata della serie Battlefield e sequel di Battlefield V del 2018. Il gioco è previsto per essere rilasciato il 19 novembre 2021 per Microsoft Windows, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X/S. recenti giochi di Battlefield, Battlefield 2042 sarà esclusivamente multiplayer e non avrà una campagna per giocatore singolo e sarà caratterizzato da un multipiattaforma, il primo della serie.

Battlefield 2042 non avrà una campagna per giocatore singolo. Invece, la storia sarà raccontata attraverso un gioco multiplayer. Decenni di devastazione causata dal cambiamento climatico (incluso il crollo dell'Unione Europea e i successivi rifugiati climatici noti come "No-Pats") raggiungono il picco nel 2040 quando si verifica un evento della sindrome di Kessler, causando la caduta del 70% dei satelliti in orbita sulla Terra. Il conseguente blackout globale fa salire alle stelle le tensioni tra Stati Uniti e Russia, con lo scoppio della guerra nell'anno 2042.

Al di fuori del gameplay multiplayer, la storia è raccontata anche sul sito web ufficiale di Electronic Arts per Battlefield 2042. Il cortometraggio indipendente intitolato Exodus, che descrive gli eventi che hanno portato alla guerra del 2042 e presenta il ritorno del soldato irlandese che ha fatto la sua prima apparizione nella campagna di Battlefield 4, il cortometraggio è stato presentato in anteprima il 12 agosto 2021, tramite il canale YouTube ufficiale di Battlefield. Attraverso: Wikipedia

Campo di battaglia 2042 120 FPS
Avatar di rafael meireles

Giornalista, 23 anni e affascinato dagli sparatutto in prima persona. Poche cose nella vita di Rafael gli fanno come scrivere e giocare ai videogiochi. Anche il calcio e la musica hanno parti del tuo cuore.