Battlefield 2042 avrà il crossplay ma non il crossgen

Crossplay Battlefield 2042: Questo martedì (14), lo sviluppatore DICE, che collabora con il Arti elettroniche nello sviluppo di Battlefield 2042, ha rilasciato notizie riguardanti il ​​gioco che uscirà il 22 ottobre di quest'anno. Tra i punti salienti, buone notizie e tristi notizie: la buona notizia è che il gioco avrà crossplay, cross-progression e cross-commerce, la cattiva notizia è che non avrà cross-gen, cioè giocatori di Xbox One e Playstation 4 non potrà giocare con i giocatori di Xbox Series S / X, Playstation 5 e PC.

Immagine di rilascio di Battlefield 2042 | campo di battaglia crossplay 2042
Crossplay Battlefield 2042: non avrà crossgen

Era già previsto che il gioco avesse davvero il sistema di crossplay e non cross-gen, per via delle richieste della community e anche per accompagnare il suo rivale Call of Duty, ma solo ora è stato ufficializzato. Ciò è dovuto alle differenze di scala tra le console di nuova generazione e quella vecchia. Per coloro che sono rimasti sul nostro sito, ho sentito che le console di vecchia generazione saranno in grado di entrare in lobby con un massimo di 64 giocatori, mentre le console di nuova generazione supportano fino a 128 giocatori contemporaneamente.

D'altra parte, i fan del franchise avranno progressione incrociata, potendo migrare da una console all'altra, o PC, senza perdere i propri progressi all'interno del gioco.

Oltre al cross-play, stiamo anche costruendo cross-progression e cross-commerce per Battlefield 2042, che saranno condivisi su tutte le piattaforme e viaggeranno con te ovunque tu vada. Ad esempio, i tuoi progressi sbloccati e gli acquisti effettuati sulla tua versione PlayStation verranno trasferiti alla versione Xbox o PC e viceversa.

Maggiori informazioni sul gioco incrociato di Battlefield 2042

Battlefield 2042 avrà il crossplay ma non il crossgen | 9a1f781f battlefield 2042 gameplay e3 dwmk | notizie sui giochi sposati | campo di battaglia, campo di battaglia 2042, dadi, arti elettroniche, fps, multiplayer, pc, playstation 4, playstation 5, xbox one, xbox series x | campo di battaglia crossplay 2042
Crossplay Battlefield 2042: non avrà crossgen

Come i suoi predecessori, Campo di battaglia 2042 è uno sparatutto in prima persona incentrato sul multiplayer. Poiché il gioco si svolge nel prossimo futuro, presenta armi e dispositivi futuristici come torrette e droni schierabili, nonché veicoli che i giocatori possono comandare. I giocatori possono ora richiedere un lancio aereo del veicolo in qualsiasi luogo. 

-- Pubblicità --

Il gioco presenta anche un nuovo sistema "Plus" che consente ai giocatori di personalizzare le proprie armi sul posto. Il sistema di classi è stato notevolmente rivisto. I giocatori possono scegliere di assumere il controllo di un esperto che si inserisce nelle quattro classi di gioco tradizionali dei campi di battaglia Assalto, Ingegnere, Medico e Ricognitore. 

Questi personaggi possono impugnare tutte le armi e i dispositivi che i giocatori hanno sbloccato. Ognuno di loro ha anche le proprie abilità e dispositivi unici. Ad esempio, uno degli specialisti è dotato di una tuta alare, mentre un altro è dotato di una pistola curativa. Il gioco uscirà con 10 esperti. Gli ambienti evolutivi e distruttivi di Battlefield 4 ritornano in Battlefield 2042 e includono effetti meteorologici estremi come tornado e tempeste di sabbia che possono rispettivamente mandare i giocatori in un vortice e ridurre drasticamente la visibilità.

Il gioco presenta tre modalità di gioco principali. "All-Out Warfare" comprende "Breakthrough" e "Conquest", due modalità base della serie. In Conquest, due squadre si combattono per conquistare punti di controllo. Una volta catturati i punti di controllo in un settore, la squadra controllerà quel settore. In Breakthrough, una squadra deve cercare di catturare i punti di controllo di un'altra squadra, mentre un'altra squadra deve difenderli. Entrambe le modalità possono essere giocate con e contro l'intelligenza artificiale. 

Le versioni PC, PS5 e Xbox Series X e S Series supportano 128 giocatori, mentre le versioni PS4 e Xbox One supportano solo 64 giocatori. Altre modalità incluse nel gioco includono Hazard Zone, una modalità multiplayer cooperativa e una terza modalità ancora da annunciare, sviluppata da DICE LA e descritta come una "lettera d'amore ai fan"

Via: Eurogamer, Wikipedia

-- Pubblicità --

Avatar di rafael meireles

Giornalista, 23 anni e affascinato dagli sparatutto in prima persona. Poche cose nella vita di Rafael gli fanno come scrivere e giocare ai videogiochi. Anche il calcio e la musica hanno parti del tuo cuore.