EA Games è stato violato e i codici sono venduti online

È meglio iniziare a pensare a nuove password poiché EA Games è stata violata e i dati sono trapelati online, inclusi giochi e codici sorgente

I giochi Ea sono stati violati e i codici sono venduti online | 332287cb fifa 21 | ea games, fifa 2021, hacker, playstation, tecnologia, xbox | ea games è stata una notizia hackerata

All'inizio di quest'anno, CD Projekt Red è stata vittima di una massiccia violazione dei dati che ha portato alla vendita del codice sorgente e alla manipolazione di altre informazioni relative ai giochi dell'azienda, come Cyberpunk 2077 e un video con una raccolta di bug dell'azienda. sapeva già prima di lanciare il gioco e che puoi Vedere qui.

E mentre alcuni membri della comunità di gioco hanno scherzato su di esso dopo l'uscita di Cyberpunk 2077, molti non sono riusciti a capire il lato pericoloso di questo tipo di hack: le informazioni personali dei dipendenti vengono vendute, inclusi gli indirizzi di casa. Ma lo studio polacco è tutt'altro che l'unico ad essere colpito da questo tipo di violazione, poiché ora un'altra grande azienda sta denunciando un furto di dati.

Secondo il rapporto iniziale, gli hacker stanno cercando di vendere il codice sorgente, non diversamente da quanto accaduto con il CD Projetk Red, per un importo in dollari non divulgato. La quantità totale di dati trapelati è presumibilmente di circa 780 GB. Ciò significa che, in termini di volume, EA Games è stata hackerata ma non ha avuto enormi quantità di informazioni trapelate. Il problema in questo caso non è l'importo ma ciò che è stato rubato.

In un rapporto pubblicato su Scheda madre, che questa volta Electronics Arts, EA Games è stato violato. Dei dati rubati, c'è il codice sorgente di FIFA 21, oltre a una pletora di strumenti preziosi per gli sviluppatori, non limitati al motore Frostbite, sviluppato da DICE e che l'azienda utilizza nei suoi giochi della serie Battlefield.

-- Pubblicità --

Se EA Games è stato violato, i miei dati sono al sicuro?

EA sta indagando sull'incidente. Lo ha detto un portavoce BBC: "Stiamo indagando su un recente incidente di intrusione nella nostra rete in cui è stata rubata una quantità limitata di codice sorgente del gioco e strumenti correlati." Hanno anche aggiunto che non è stato effettuato l'accesso ai dati dei giocatori e, al momento, non c'è motivo di credere che la privacy del giocatore sia a rischio. EA ha anche confermato che sono state contattate le autorità competenti.

"Questo incidente dimostra il fatto che anche le organizzazioni high-tech sono vulnerabili a potenziali violazioni dei dati". ha affermato Erich Kron, noto come "avvocato per la sicurezza" di Game Informer. "In questo caso, ils codices fonte di vari prodotti, alcuni molto preziosis è costosos per a produzione di proprietà intellettuale, perRAM rubatos dai criminali informatici e offertos sul mercato aperto».

I giochi Ea sono stati violati e i codici sono venduti online | e0595ae2 migliori giochi open world cani da guardia 2 1200x675 1 | ea games, fifa 2021, hacker, playstation, tecnologia, xbox | ea games è stata una notizia hackerata
L'hacker ha preso la compagnia sbagliata

"È interessante notare che, a questo punto, sembra che non l'abbiano provato rivendere i dati sono tornati a EA, ma ha scelto di offrirli pell'offerta più alta.", lui continua, "Se questi dati includono una quantità significativa di informazioni proprietarie, potrebbero essere utili per i concorrenti o potrebbero includere informazioni o vulnerabilità che potrebbero essere utilizzate in futuri attacchi contro prodotti EA o clienti con giochi EA installati".

Ha aggiunto: “Purtroppo, questi attacchi riusciti sono spesso un sottoprodotto dell'errore umano. Le password riutilizzate o le credenziali raccolte sono modi comuni per gli aggressori di ottenere l'accesso a sistemi e reti. Per questo motivo, è intelligente per le organizzazioni istruire regolarmente i dipendenti sui potenziali vettori di attacco e sull'importanza di essere vigili per gli attacchi che possono prenderli di mira".

"Inoltre, solidi controlli di prevenzione della perdita dei dati possono aiutare a rilevare quando i dati sensibili possono lasciare la rete di una vittima e svolgere un ruolo importante nella strategia di sicurezza a più livelli di un'organizzazione.", finito.

-- Pubblicità --

Ora la domanda rimane: vedremo sul mercato un nuovo clone di FIFA 2021 rilasciato da qualche sviluppatore che ha acquistato i dati di EA? Oppure verrà utilizzato per creare cheat code e vedremo presto un'ondata di hacker nel gioco? Dicci cosa ne pensi nei commenti e leggi di più su EA su il nostro sito web.

Fonte: GameInformer

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Avatar di paulo fabris

Paulo Fabris è un giornalista, scrittore, giocatore di giochi di ruolo, giocatore, cosplayer, nerd e fan degli anime sin dai tempi di TV Manchete.