Stronghold: Warlords riceve armi a polvere da sparo

Innanzitutto, Firefly Studios ha rilasciato nuove immagini di gioco per Stronghold: Warlords, il titolo più recente della sua storica serie RTS.

Introducendo per la prima volta la polvere da sparo nella serie, Warlords presenta armi storiche, gameplay e caratteristiche fedeli alla storia della famosa polvere nera

Roccaforte: copertura dei signori della guerra

Annunciato all'E3 2019, Stronghold: Warlords sarà il primo della serie RTS medievale ad aggiungere esplosivi come strumento alla sua cassetta degli attrezzi.

In programma per il rilascio su PC, Warlords sarà basato su meccaniche classiche, ma con l'arma più inquietante della storia, la polvere da sparo!

Mettere fine alla tradizionale guerra d'assedio, poiché avremo l'introduzione di bombe, mortai, lanciatori di lance e persino lanciarazzi primitivi che hanno scosso le fondamenta dei castelli e trasformato il mondo.

-- Pubblicità --

Al lancio avremo le seguenti modalità di gioco:

  • Giocatore singolo
  • Modalità multiplayer
  • Combattimento e costruzione gratuiti

La polvere da sparo sarà presente nella narrativa principale e nell'esperienza multiplayer di Stronghold: Warlords.

Roccaforte: i signori della guerra ricevono armi a polvere da sparo | intestazione 1 | notizie sui giochi sposati | roccaforte: signori della guerra

I giocatori saranno in grado di cronometrare le esplosioni con tracce di polvere da sparo, far saltare le truppe sui muri con nuove meccaniche di repulsione, inviare buoi da fuoco suicidi alle orde attaccanti e altro ancora quando il gioco verrà lanciato il prossimo anno.

Ad ogni modo, i giocatori possono saperne di più su Stronghold: Warlords visitando il sito web ufficiale del gioco cliccando qui, poiché il gioco è previsto per il rilascio su PC nel 2020,

E per ulteriori notizie, clicca qui.

-- Pubblicità --

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Condividi
Avatar di juanxcursed

Uomo d'affari, 29 anni, fondatore, sviluppatore, giocatore, appassionato e NERD di Married Games, Juan ama ancora prendere in mano la sua chitarra e ottenere un buon suono da Rocksmith.