Leakers Leakers Rendering di AMD Socket AM5

I rendering di leak di leak dagli screenshot di AMD Socket AM5 ed ExecutableFix mostrano le novità della CPU in arrivo nel 2022

presa am5 amd
Crediti: @ ExecutableFix

I rendering del socket del processore AM5 di prossima generazione di AMD, che sarà lo standard per i processori desktop AMD nel 2022, sono stati pubblicati da ExecutableFix. Le immagini mostrano un socket di ritenzione simile al socket LGA (Land Grid Array) standard di Intel.

La piattaforma AMD AM5 porterà una serie di nuove funzionalità e trasporterà anche l'ultimo socket LGA 1718, progettato per supportare la CPU desktop di prossima generazione di Ryzen. Le immagini di questo nuovo socket sono state pubblicate dallo stesso sito Web che è stato anche il primo a rivelare il dissipatore di calore integrato (IHS) e il design del pacchetto delle CPU desktop dotate di Zen 4 (soprannominate dalla società "Raphael") che verranno lanciate nel 2022.

Guardando gli screenshot, possiamo vedere che il design di ritenzione per il socket AM5 'LGA 1718' è molto simile ai socket per CPU Intel esistenti. Il socket ha un singolo fermo e i giorni di preoccupazione per i pin sotto le tue preziose CPU sono finiti. Le CPU Ryzen di prossima generazione avranno un pacchetto array di rete terrestre e i pin saranno presentati nel socket stesso che entrerà in contatto con i pad LGA sotto il processore.

Come rivelano gli screenshot, le CPU desktop AMD Ryzen "Raphael" avranno una forma quadrata perfetta (45x45 mm), ma saranno dotate di un dissipatore di calore integrato (IHS) molto robusto. Il ragionamento specifico alla base di questo è così denso che è sconosciuto a tutti, ma potrebbe essere quello di bilanciare il carico termico su più chip o uno scopo completamente diverso. I lati sono simili all'IHS presente sulla linea Intel Core-X di CPU HEDT.

-- Pubblicità --

Non possiamo dire se le due partizioni su entrambi i lati sono ritagli o semplici riflessi dal rendering, ma nel caso siano ritagli, possiamo aspettarci che la soluzione termica sia stata progettata per rilasciare aria, ma ciò significherebbe che l'aria calda sarebbe soffiato nei circuiti VRM delle schede madri o sarebbe rimasto intrappolato all'interno di questa camera centrale. Senza conoscere queste informazioni, resta da aspettare e vedere il design finale del chip. Tenendo presente che questa è un'immagine non ufficiale, quindi il design finale potrebbe risultare molto diverso.

I leaker perdono il rendering dal socket amd am5 | ccaab29e render1 | notizie sui giochi sposati | amd, cpu, intel, processore, tecnologia | presa am5 amd
Crediti: @ ExecutableFix

Informazioni sui processori desktop "Raphael" Ryzen "Zen 4" di AMD e sul socket AMD AM5

I processori AMD Ryzen per i desktop di nuova generazione sono basati su Zen 4 e avranno il nome in codice "Raphael" e sostituiranno le CPU desktop Ryzen 5000 basate su Zen 3,0 con il nome in codice "Vermeer". Dalle informazioni attualmente in nostro possesso, i processori "Raphael" saranno basati sull'architettura core Zen 4 a 5 nm e presenteranno array di I/O a 6 nm in un design a chip. AMD ha suggerito di aumentare il numero di core delle CPU desktop standard di nuova generazione, quindi possiamo aspettarci un leggero salto dall'attuale massimo di 16 core e 32 thread.

Si dice che la nuova architettura Zen 4 offra fino al 25% di guadagno IPC rispetto allo Zen 3 e raggiunga velocità di clock di circa 5 GHz. Secondo il CEO di AMD, la dott.ssa Lisa Su in un'intervista rilasciata a Anandtech:

'Mark, Mike e le squadre hanno fatto un lavoro fenomenale. Siamo bravi come lo siamo oggi con il prodotto, ma con i nostri script ambiziosi, ci stiamo concentrando su Zen 4 e Zen 5 per essere estremamente competitivi.

'Ci saranno più punteggi migliori in futuro - non direi che questi sono i limiti! Arriverà quando scaleremo il resto del sistema. '

-- Pubblicità --
I leaker perdono il rendering dal socket amd am5 | e1ec081d render6 | notizie sui giochi sposati | amd, cpu, intel, processore, tecnologia | presa am5 amd
Crediti: @ ExecutableFix

Rick Bergman EVP di AMD, in una dichiarazione al sito web The Street, ha parlato dei core Zen 4 di prossima generazione dei processori AMD Ryzen:

Domanda: Quanto dei guadagni prestazionali forniti dalle CPU Zen 4 di AMD, che dovrebbero utilizzare un processo TSMC a 5 nm e che potrebbero arrivare all'inizio del 2022, proverrà dai guadagni di istruzione per clock (IPC) rispetto al conteggio dei core e all'aumento del clock velocità.

Bergman: “[Data] la maturità dell'architettura x86 ora, la risposta dovrebbe essere, più o meno, tutto quanto sopra. Se hai guardato il nostro white paper Zen 3, è stato questo lungo elenco di cose che abbiamo fatto per ottenere il 19% [guadagno IPC]. Zen 4 avrà un lungo elenco di cose simile, in cui guardi tutto, dalle cache alla previsione dei rami, [al] numero di porte nella pipeline di esecuzione. Tutto è esaminato per estrarre più prestazioni.

"Naturalmente, il processo [di produzione] apre un'ulteriore porta in modo che possiamo [ottenere] migliori prestazioni per watt e così via, e trarremo vantaggio anche da questo".

Al momento non ci sono più informazioni ufficiali su questi processori, quindi non ci resta che attendere il loro rilascio. Lasciate nei commenti cosa ne pensate di questa nuova linea e quali sono le vostre aspettative per questa release. Cogli l'occasione per leggere di più su Tecnologia sul nostro sito web.

-- Pubblicità --

Fonte: WCCFTech

Avatar di paulo fabris

Paulo Fabris è un giornalista, scrittore, giocatore di giochi di ruolo, giocatore, cosplayer, nerd e fan degli anime sin dai tempi di TV Manchete.