Il trailer di Battlefield 2042 mostra DLSS, Reflex e Ray Tracing

La partnership tra EA, Dice e NVidia mostra il nuovo gioco in franchising con

NVIDIA, in collaborazione con Arti elettroniche e DICE, sta portando miglioramenti esclusivi per i giocatori del tanto atteso Battlefield 2042 dotati di una scheda GeForce RTX. La prossima puntata dello sparatutto di successo supporterà NVIDIA DLSS, NVIDIA Reflex e Ray Tracing, tecnologie che possono essere viste in azione nel nuovo trailer RTX per Battlefield 2042, che è stato rilasciato oggi.

I giocatori su PC vivranno Battlefield 2042 come nessun altro, poiché il PC ti consente di godere di livelli di dettaglio più elevati, frame rate illimitati e gameplay migliorato tramite monitor a frequenza di aggiornamento variabile, TV e schermi G-SYNC.

La grafica su un PC vanta l'occlusione dell'ambiente Ray Tracing (esclusiva per PC), che macchine con un supporto GeForce RTX con i loro core RT dedicati. Con NVIDIA DLSS, le prestazioni sono migliorate senza sacrificare la qualità dell'immagine, mentre NVIDIA Reflex ottimizza la latenza del sistema per garantire la precisione delle riprese per la massima competitività.

Il periodo di accesso anticipato per Battlefield 2042 inizia il 12 novembre e il gioco uscirà il 19 novembre.

Informazioni su NVIDIA

L'invenzione della GPU da parte di NVIDIA (NASDAQ: NVDA) nel 1999 ha dato il via alla crescita del mercato dei giochi per PC, ha ridefinito la moderna computer grafica e ha rivoluzionato il calcolo parallelo. Più di recente, il deep learning tramite GPU ha aperto la strada all'IA moderna, la prossima era dell'informatica, con la GPU che funge da cervello di computer, robot e auto autonome che percepiscono e comprendono il mondo. Maggiori informazioni su il suo sito ufficiale.

-- Pubblicità --

Preparati a entrare nei campi di battaglia con il trailer di Battlefield 2042

trailer del campo di battaglia
Il trailer di Battlefield 2042

Simile ai suoi predecessori, Battlefield 2042 è uno sparatutto in prima persona incentrato sul multiplayer. Poiché il gioco si svolge nel prossimo futuro, presenta armi e dispositivi futuristici come torrette e droni schierabili, nonché veicoli che i giocatori possono guidare. I giocatori ora possono anche far volare un veicolo in qualsiasi posizione sulla mappa.

Il gioco avrà tre modalità di gioco principali: "All-Out Warfare" che comprende "Breakthrough" e "Conquest", due modalità note della serie. In Conquest, due squadre si combattono per conquistare punti di controllo sulla mappa; una volta catturati tutti i punti di controllo in un settore, la squadra controllerà quel settore. In Breakthrough, una squadra deve cercare di catturare i punti di controllo di un'altra squadra, mentre una squadra deve difenderli. Entrambe le modalità possono essere giocate contro altri giocatori o contro l'IA del gioco.

Le versioni PC, PlayStation 5 e Xbox Series X e Serie Xbox s supporta 128 giocatori, mentre le versioni PlayStation 4 e Xbox One supporta solo 64 giocatori. Il gioco finale è previsto per il 22 novembre. Divertiti e leggi di più Notizie sul nostro sito web e lascia nei commenti se ti è piaciuta questa nuova funzionalità.

Avatar di paulo fabris

Paulo Fabris è un giornalista, scrittore, giocatore di giochi di ruolo, giocatore, cosplayer, nerd e fan degli anime sin dai tempi di TV Manchete.