15 consigli per il destino eterno e fare del bene nella lotta contro l'inferno

Doom Eternal riporta l'azione del classico PC Doom e per farlo in questo viaggio avrai bisogno di alcuni suggerimenti.

Sia che tu "vai all'inferno" per i bei vecchi tempi dell'uccisione di demoni pieni di pixel e due fotogrammi di animazione o perché l'hai ottenuto gratuitamente su un pass o una promozione, alcuni suggerimenti per Doom Eternal ti aiuteranno a sconfiggere i demoni con stile e rimani vivo. Dopotutto, non capita tutti i giorni di impedire che il giorno del giudizio e salvare l'umanità venga sacrificata alle creature del mondo sotterraneo (o lo è?). Bene, per il Doomguy (o assassino del destino) ogni giorno è il giorno per farlo, ma con una raffinatezza di crudeltà e violenza che solo lui sa fare.

Abbiamo alcuni suggerimenti di base che ti aiuteranno con il combattimento, l'esplorazione e gli aggiornamenti che vale la pena leggere perché questo gioco non si ferma mai e non ci sarà tempo per leggere i suggerimenti mentre un'orda di demoni ti insegue. Questo è un gioco impegnativo, quindi tieni presente che è necessaria la conoscenza e che la conoscenza può essere mortale come un fucile se sai come usarla.

Leggi anche:
Scopri come migliorare l'FPS in Warzone
Suggerimenti avanzati per migliorare Warzone
Suggerimenti per la collezione Halo Master Chief
I migliori giochi di tiro

Suggerimenti per il destino eterno
la mia vita è un vero inferno

Domande frequenti rapide

Doom 1993 è più difficile di Eternal Doom?

Il Doom originale pubblicato nel 1993 è un gioco diverso dai nuovi DOOM e DOOM Eternal reimmaginati. Dal momento che provengono entrambi dalla stessa serie, è naturale provare a confrontarli, ma è sicuro dire che il Doom originale è più difficile dell'Eternal DOOM.

Quanto dura Eternal Doom?

Secondo un'intervista di GameSpot con Hugo Martin (direttore creativo), ci vorranno fino a 22 ore per vincere. Sembra che il tempo di gioco sia raddoppiato, poiché il riavvio del 2016 richiede circa 11,5 ore per essere completato, a seconda di come giochi.

-- Pubblicità --

Quanti boss ci sono in Doom Eternal?

Doom Eternal ha cinque incontri con i boss.

Quanti cristalli sentinella ci sono in Doom Eternal?

Ci sono un totale di 12 posizioni di cristallo sentinella.

Perché Doomguy è sempre così arrabbiato?

Perché i demoni hanno ucciso il suo coniglietto di nome Daisy.

I migliori consigli per Eternal Doom

Quinto titolo della saga e continuazione di Doom (2016), in Destino eterno, sparatutto in prima persona pubblicato il 20 marzo 2020 dallo sviluppatore ID Software, per piattaforme PC, Xbox One, PlayStation 4 e Google Stadia, i giocatori si mettono nei panni di Doom Slayer, un ex marine che combatte le forze demoniache dall'Inferno. Poiché questa missione non è facile, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a sventrare e lacerare fino alla fine!

Non fermarti

Chiunque abbia avuto l'opportunità di giocare a qualsiasi gioco del franchise conosce il ritmo frenetico con cui le cose accadono sullo schermo. Ciò avviene apposta attraverso una funzione chiamata push-forward, che fa sì che il giocatore abbia pochi proiettili ed è costretto ad attaccare i suoi nemici per guadagnare salute e più munizioni. Quindi affina i tuoi riflessi il più possibile e non smettere di muoverti. Cerca di concentrarti il ​​più possibile sui demoni pesanti, ed essere consapevoli della distanza dell'attacco di ogni nemico per non essere colti alla sprovvista.

-- Pubblicità --

Danneggia i punti deboli

I nemici più forti nel gioco tendono ad avere dei punti deboli che, se colpiti, li stordiscono quasi istantaneamente rendendoli impotenti durante la battaglia.

Prendendo come esempio due demoni pesanti, il primo sono gli Arachnotrons, che appaiono nella prima fase del gioco, di solito hanno una torretta sopra di loro, che può essere rapidamente distrutta usando il tiro di precisione del Cannone pesante, e il secondo, Cacodemons, noto per cacciare in branco, e che quando vengono colpiti in bocca con una bomba a mano, o anche con il lanciatore, sono già storditi e bastano pochi colpi in più per sconfiggerli.

Riprendere la Terra e rimandare i demoni all'inferno

prezzoIl più venduto #1 Destino eterno - playstation 4
Il più venduto #2 L'arte del destino: eterna
prezzoIl più venduto #3 Destino: eterno (ps4)

Quando possibile, esplora la scena

Non ci sono molti momenti di pace in Doom Eternal, ma quando ci sono fermati: guardati intorno, controlla la mappa. Ci sono molti segreti e aree nascoste ed è facile perderli perché l'intero gioco è progettato per farti correre in giro urlando e sparando a tutto nel mezzo di un caos sanguinoso. È facile dimenticare di guardare o correre per vedere cosa c'è dopo e perdere l'accesso a qualcosa in un'area in cui sei appena entrato.

Puoi ripetere facilmente i livelli, ma massimizza il tuo tempo facendo un respiro profondo e indagando quando puoi. Cerca crepe nei muri che non sono illuminate di verde e, se riesci a vedere qualcosa che non puoi catturare, controlla l'area in cui ti trovi e la mappa per vedere come raggiungerla.

-- Pubblicità --

Con la tua attrezzatura troverai tutti i segreti

Doom Eternal è pieno di segreti e oggetti da collezione, ma non è Metroidvania. Non avrai mai bisogno di tornare ai livelli precedenti per trovare tutti i tuoi tesori. È possibile raccogliere tutto, in tutti i livelli, al primo tentativo. Potrebbe essere necessario progredire ulteriormente in quel livello e raccogliere una chiave prima di raggiungere determinati segreti, ma non dovrai mai più giocare allo stesso livello. Tieni d'occhio la tua mappa e, prima di uscire da ogni livello, esplora rapidamente le aree precedenti per eliminare tutto ciò che hai lasciato indietro. 

Gestisci e acquista più risorse

Sebbene ci sia una certa quantità di risorse sparse nello scenario, nella maggior parte dei casi sono sufficienti solo per l'inizio del combattimento. Quindi, se elimini nemici come zombi e goblin, che sono relativamente più semplici per destabilizzarli ed eseguire esecuzioni gloriose, puoi acquisire punti armatura, recuperare proiettili, salute e persino carburante per la motosega. Sono la tua "fonte" di sopravvivenza, soprattutto se incontri demoni più grandi.

Non sottovalutare il potere delle rune

Sebbene Doom contenga diversi alberi delle abilità, tra cui: modifiche di armature, armi e buff di abilità di base, quest'ultimo potrebbe essere quello che porta il maggior vantaggio al giocatore.

Conosciute anche come rune, possono rallentare il tempo mentre stai morendo, dandoti ulteriori secondi per recuperare la salute, aumentare la distanza in cui il personaggio esegue la gloriosa esecuzione, far perdere la vita ai nemici uccisi da un pugno sanguinante e persino le rune che aumentano controllo mentre sei in aria. Tre di essi (anche se ce ne sono nove da sbloccare) possono essere attivi contemporaneamente, ricaricandosi nel tempo o quando il Doom Slayer muore.

Non è solo utile, è divertente.
Il fuoco in loro non è solo utile, è divertente

Usa sempre il lanciafiamme e la motosega

L'intero trucco con Doom Eternal è fare cose orribili con i demoni per ottenere le cose di cui hai bisogno, come munizioni, salute e altro. Quando sblocchi il Flame Belch (che è fondamentalmente un lanciafiamme con un nome strano), ti consente di ottenere un'armatura extra bruciando l'armatura dei nemici. Avrai un po' più di protezione con le creature in fiamme, ancora di più se le attacchi in fiamme e ancora di più se le uccidi. La motosega ti dà munizioni e un Glory Kill ti dà più salute. È fondamentalmente una morte istantanea! Usa sempre le fiamme su un nemico prima di eseguire ogni mossa per assicurarti che la sua armatura non si consumi mai.

-- Pubblicità --

Allenati alla Fortezza del Destino

Nella parte inferiore della base che viene presentata nel primo filmato c'è una prigione di demoni che può essere torturata in qualsiasi momento, che funge da stanza di addestramento. Vai laggiù e prova una nuova arma o persino strategie per sconfiggere i nemici più velocemente.

Quando possibile, sii un cecchino.

Alcuni livelli di Doom Eternal ti permettono di analizzare la parte successiva. Qui è dove puoi estrarre il tuo fucile a lungo raggio e sparare alcuni colpi strategici ai tuoi nemici. Ad esempio, puoi disabilitare le armi Mancubus, Revenant e Arachnotron con alcuni colpi ben piazzati. E con le tue armi disabilitate, questo renderà la prossima sezione molto più facile da superare e sopravvivere. Sappiamo che sparare a distanza non è proprio il modo "Doom" di fare le cose, ma potrebbe salvarti la vita.

15 consigli per il destino eterno e per fare bene nella lotta contro l'inferno | 1c666382 doom2 | bethesda, doom, doom eterno, fps, pc, playstation 4, xbox one | suggerimenti per doom eterno suggerimenti/guide
più brutto che picchiare la madre

Aggiorna le armi il prima possibile

Guadagni punti arma ogni volta che elimini un'arena, una sfida o uno Slayer Gate e puoi spendere quei punti immediatamente. Sto parlando non appena li ottieni: metti in pausa il gioco e aggiorna. Detto questo, vale la pena tenere traccia di quanti punti arma hai e di quanti ti servono per il tuo prossimo aggiornamento. Se hai quattro punti e ne occorrono sei per, ad esempio, il potenziamento del cooldown del Super Shotgun, sai che puoi acquistare questo aggiornamento dopo due combattimenti. Non lasciare che i punti dell'arma raccolgano polvere; spendili appena puoi.

Apprezza le armi con moderazione

Quando trovi un lanciarazzi o un'arma simile è molto facile cadere nella tentazione di fare esplodere tutti i demoni davanti a te e fargli assaggiare la loro stessa medicina, non è vero? Ma attenzione, fai attenzione con questo, poiché le armi esplosive tendono a danneggiare l'area e questo può colpirti. Non essere tentato di far saltare in aria quella creatura che è a due piedi da te, poiché potresti finire per finire nel fosso con essa.

Cerca vite extra al massimo

Le vite extra sono preziose, specialmente in un gioco in cui la morte è quasi inevitabile, quindi non dovresti lasciarle andare. Esplora lo scenario e analizzalo attraverso la mappa per vedere i modi migliori per ottenere una vita extra. Con esso, tornerai esattamente dove sei morto e avrai una seconda possibilità di trionfare. "Ma cosa succede se perdo anche la mia seconda possibilità?" Beh, non sarà un problema, considerando che i checkpoint sono abbastanza frequenti, difficilmente morirai e dovrai ricominciare un'intera fase, per esempio.

-- Pubblicità --
Questo ponte rotto mi rallenterà
Questo ponte rotto mi rallenterà

Torna ai checkpoint se ne hai bisogno

Come abbiamo detto nel suggerimento sopra: supponiamo che tu abbia due vite extra quando inizi un combattimento. Le cose vanno terribilmente male, come di solito succede, e bruci quelle vite in un istante. A questo punto, puoi anche ricaricare il tuo ultimo checkpoint più recente e riavviare il combattimento.

In ogni caso, non hai fatto quasi nessun progresso, e se inizi da zero, non solo ti riprenderai la vita, ma avrai anche un'idea migliore di come affrontare i demoni in questo particolare combattimento, facendo hai meno probabilità di perdere una vita extra. I checkpoint sono molto frequenti, quindi non andrai molto indietro portandone uno. Cerca di salvare le tue vite extra per quando ne hai davvero bisogno, come in Slayer Gates.

presta attenzione alla tua vita

Questo dovrebbe davvero essere ovvio, ma credetemi, è molto più facile a dirsi che a farsi. Come molti sparatutto della vecchia scuola, Doom Eternal utilizza un sistema HP basato su numeri. Ciò significa che non puoi semplicemente scappare e nasconderti in un angolo finché la tua salute non viene rigenerata. Sfortunatamente, Doom Eternal è anche molto, molto frenetico ed è incredibilmente facile perdersi nell'adrenalina e nella carneficina della battaglia. Bisogna prestare attenzione alla propria salute, soprattutto nei momenti di intensa azione. Non sai mai quando una palla di fuoco errante a sei metri di distanza ti porterà alla tomba.

Cambia la difficoltà

Ok, siamo tutti giocatori hardcores qui. Ma cosa succede se ti imbatti in una fase considerata "impossibile", tenendo conto che anche la modalità normale può essere impegnativa all'inizio? È possibile modificare la difficoltà del gioco in qualsiasi momento, facilitando lo sblocco delle abilità e acquisendo una maggiore conoscenza dello stile di gioco, e quando ci si sente preparati, scegliere una modalità più radicale.

Previeni il giudizio universale

Qualche tempo dopo gli eventi su Marte (Doom 2016), la Terra è stata invasa da forze demoniache che hanno spazzato via il 60% della popolazione del pianeta. Sotto un'ormai corrotta Union Aerospace Corporation (UAC), ciò che rimane dell'umanità o fuggì dalla Terra o si unì alla Coalizione di risposta corazzata, un movimento di resistenza formato per contrastare l'invasione ma che è in svantaggio nella lotta. Il Doom Slayer, essendo stato precedentemente tradito e teletrasportato dal Dr. Samuel Hayden, ritorna con una roccaforte satellitare controllata dall'AI VEGA per sedare l'invasione demoniaca e ripagare i traditori della razza umana.

-- Pubblicità --

Doom Eternal è stato rilasciato nel 2020 e sviluppato da Id. Software e pubblicato da Bethesda ed è disponibile per Google Stadia, Microsoft Windows, Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One. È il sequel di Doom 2016 e il quinto titolo della serie Doom , uscito negli anni '90.

Hai altri suggerimenti per le persone che stanno iniziando ora o che hanno più esperienza? Dicci nei commenti e leggi di più su Bethesda sul nostro sito web.

Avatar di paulo fabris

Paulo Fabris è un giornalista, scrittore, giocatore di giochi di ruolo, giocatore, cosplayer, nerd e fan degli anime sin dai tempi di TV Manchete.