Criptovaluta vs. Token: capire la differenza

Criptovaluta vs. gettone? Bitcoin? Criptovaluta? ETH? Un sacco di termini strani per chiunque stia imparando a conoscere le valute digitali. Spieghiamo facilmente la differenza tra loro

Mentre abbiamo parlato di giochi per vincere criptovalute, abbiamo parlato molto di token, criptovalute, bitcoin ed ETH e altre cose. Ma, all'interno di un gioco come Axie Infinity, possiamo dire che ogni piccolo mostro è un token, né come il suo SLP. In Splinterlands le tue carte sono gettoni. In Illuvium i tuoi mostri e il tuo equipaggiamento saranno dei gettoni. Ma cosa sono esattamente i token? E cosa sono i bitcoin e le monete ETH e altri nomi di cui abbiamo parlato finora?

Comprendere la differenza tra monete e token è un compito titanico nel contesto delle criptovalute. Sebbene questi due termini siano spesso usati in modo intercambiabile, si riferiscono a due concetti diversi nell'ecosistema crittografico. Sebbene non sia un crimine usare questi termini in modo intercambiabile di per sé, è necessario avere una chiara comprensione di monete e token per saperne di più sul futuro della crittografia e della blockchain.

Se sei già esperto e stai solo cercando nuovi modi per acquistare e guadagnare criptovalute, forse questo articolo ti aiuterà a capire un po' di più sull'argomento e a chiarire alcuni dubbi. In caso contrario, se sei nuovo nel mondo della crittografia e vuoi imparare, allora questo è l'articolo per farti capire subito cos'è un token e cos'è una criptovaluta. Inoltre, imparerai ancora di più sull'argomento leggendo questi libri speciali che abbiamo selezionato per te su Amazon.

Cos'è bitcoin
Bitcoin è un token o una criptovaluta?

Domande frequenti rapide

Che cos'è un token crittografico?

Un token crittografico è un token di valuta virtuale o una denominazione di una criptovaluta. Rappresenta un bene o un'utilità negoziabile che risiede nella propria blockchain e consente al suo detentore di utilizzarlo per scopi di investimento o economici.

-- Pubblicità --
Qual è lo scopo dei token?

I token crittografici possono essere utilizzati per rappresentare la partecipazione di un investitore nella società o per scopi economici come la valuta locale. Ciò significa che i titolari di token possono utilizzarli per effettuare acquisti o scambiare token come altri titoli a scopo di lucro.

Bitcoin è un token o una valuta?

Bitcoin è una criptovaluta, che dispone di token o valute virtuali che possono essere utilizzati per negoziare o effettuare acquisti.

Qual è la differenza tra una criptovaluta e un token?

Le monete crittografiche consentono alle persone di effettuare pagamenti utilizzando la propria valuta digitale. Le persone possono utilizzare i token, tuttavia, per molti altri motivi. Possono usarli per fare trading, per conservare e immagazzinare valore e, naturalmente, per usarli come una forma di valuta.

Quali sono i diversi tipi di token in Blockchain?

I token che risiedono nelle blockchain includono token di ricompensa, token di valuta, token di utilità, token di sicurezza e token di asset.

Cos'è Blockchain?

Blockchain sembra complicato, e sicuramente può esserlo, ma il suo concetto di base è in realtà piuttosto semplice. Una blockchain è un tipo di database. Per essere in grado di comprendere la blockchain, aiuta prima di tutto a capire cos'è veramente un database.

-- Pubblicità --

Un database è una raccolta di informazioni archiviate elettronicamente in un sistema informatico. Le informazioni, o dati, nei database sono in genere strutturate in un formato tabella per consentire una più semplice ricerca e filtraggio di informazioni specifiche. Qual è la differenza tra qualcuno che usa un foglio di calcolo per archiviare informazioni invece di un database?

I fogli di calcolo sono progettati per una persona, o un piccolo gruppo di persone, per archiviare e accedere a quantità limitate di informazioni. Al contrario, un database è progettato per memorizzare quantità significativamente maggiori di informazioni a cui è possibile accedere, filtrare e manipolare rapidamente e facilmente da un numero qualsiasi di utenti contemporaneamente.

I database di grandi dimensioni realizzano ciò memorizzando i dati su server costituiti da potenti computer. Questi server a volte possono essere costruiti utilizzando centinaia o migliaia di computer per avere la potenza di calcolo e la capacità di archiviazione necessarie a molti utenti per accedere contemporaneamente al database. Sebbene un foglio di calcolo o un database sia accessibile da un numero qualsiasi di persone, di solito è di proprietà di un'azienda ed è gestito da un individuo designato che ha il pieno controllo su come funziona e sui dati al suo interno.

Struttura di archiviazione blockchain

Una differenza importante tra un database tipico e una blockchain è il modo in cui i dati sono strutturati. In una blockchain, la raccolta di informazioni avviene in gruppi, noti anche come blocchi, che contengono insiemi di informazioni. I blocchi hanno determinate capacità di archiviazione e, una volta riempiti, sono concatenati insieme nel blocco precompilato, formando una catena di dati nota come "blockchain". Tutte le nuove informazioni che seguono quel blocco appena aggiunto vengono compilate in un blocco appena formato che verrà aggiunto anche alla catena dopo che è stato riempito.

Un database struttura i suoi dati in tabelle, mentre una blockchain, come suggerisce il nome, struttura i suoi dati in pezzi (blocchi) che sono concatenati insieme. Questo rende tutti i database blockchain, ma non tutti i database sono blockchain. Questo sistema crea anche una cronologia dei dati irreversibile se implementato in modo decentralizzato. Quando un blocco viene riempito, viene "incastonato nella pietra" e diventa parte di questa linea temporale. Ad ogni blocco della catena viene assegnato un timestamp esatto quando viene aggiunto alla catena che ne impedisce la modifica e garantisce la validità delle transazioni effettuate.

-- Pubblicità --

Cos'è una criptovaluta?

Le criptovalute, o monete o monete, si riferiscono alle criptovalute integrate nella tua rete blockchain indipendente. L'esempio più famoso è Bitcoin (BTC), che è anche la più grande criptovaluta al mondo per capitalizzazione di mercato.

Bitcoin è alimentato dalla sua rete blockchain nativa. Allo stesso modo, Litecoin (LTC) ed Ethereum (ETH) funzionano nelle rispettive blockchain. Queste catene di blocchi possono differire per dimensioni, regole, minatori, prestazioni, ecc. Alcune delle valute più popolari sono Bitcoin (BTC), Ripple (XRP), Ethereum (ETH), Dogecoin (DOGE) e Litecoin (LTC).

Come vengono utilizzate le monete digitali?

Le monete digitali sono progettate per servire allo stesso scopo delle monete fisiche: il trasferimento di valore. Nell'ecosistema crittografico, le valute digitali consentono il trasferimento dei pagamenti. Le monete digitali immagazzinano anche valore direttamente collegato alla loro domanda e offerta. Pertanto, il valore delle monete digitali è spesso volatile.

Tuttavia, ci sono alcune eccezioni a questo. Ad esempio, la proprietà di Dash (DASH) consentirà al cliente di votare sulle decisioni proposte alla rete DASH. Nel caso di Bitcoin, tuttavia, l'unico modo per ottenere più Bitcoin è acquistarli o estrarli.

Criptovaluta vs. gettone
I bitcoin non sono monete con una grande B dentro

Come estrarre Bitcoin?

L'estrazione di Bitcoin è un processo molto tecnico e impegnativo.er grande potenza di elaborazione del tuo computer. Fondamentalmente, la potenza di elaborazione del computer sarà direttamente proporzionale alla velocità o alla velocità di mining e quindi al profitto. Se il computer di una persona è lento, potrebbe non produrre abbastanza Bitcoin.

-- Pubblicità --

Per estrarre Bitcoin, puoi utilizzare un normale computer dotato di CPU, scheda madre, RAM e spazio di archiviazione. L'unica differenza e il requisito più importante qui è l'unità di elaborazione grafica (GPU) o la scheda grafica. Una GPU ad alte prestazioni è un aspetto essenziale se si vuole estrarre Bitcoin.

E le risorse informatiche e l'elettricità?

Il mining di Bitcoin viene eseguito utilizzando hardware specializzato chiamato ASIC, che sta per Application Specific Integrated Circuits. Questo serve per risolvere i problemi del computer e aggiornare la potenza di elaborazione.

Il requisito per GPU e ASIC può essere collettivamente pesante per le tasche di una persona. È inoltre necessario disporre di una connessione Internet attiva costante affinché funzioni. L'altro aspetto importante è la necessità di elettricità per le macchine minerarie. Si dice che i più grandi minatori di Bitcoin abbiano operato in Cina, dove l'elettricità era più economica rispetto alle nazioni sviluppate.

Per un computer di casa, provare a minare bitcoin sarebbe una perdita, perché quanto potresti minare criptovaluta non coprirebbe quanto spenderesti in elettricità (attualmente sulla bandiera rossa). Ecco perché ci sono casi anche di furto di energia elettrica, come tentativo di ammorbidire il valore per

Che cos'è un token?

Criptovaluta vs. Token: capire la differenza | c0e65d8c nft | consigli/guide sui giochi sposati |. Eth, bitcoin, bitcoin, criptovaluta, pc, token | criptovaluta vs. gettone

I token si riferiscono a criptovalute che non dispongono di una propria rete blockchain. Invece, queste criptovalute sono costruite su un'altra blockchain. Gli utenti possono creare token digitali utilizzando una delle tante piattaforme nell'ecosistema DeFi (Finanza decentralizzata).

-- Pubblicità --

Ethereum è una delle scelte più popolari, grazie al suo supporto per i contratti intelligenti. La maggior parte dei token digitali trovati oggi sono token ERC-20, poiché la piattaforma Ethereum ti consente facilmente di creare token sulla blockchain di Ethereum.

Attualmente ci sono migliaia di token sul mercato. Tether (USDT), USD Coin (USDC), DAI, UMA e Basic Attention Token (BAT) sono alcuni dei token digitali comunemente usati. Questi token possono avere poteri diversi dal trasferimento di valore.

Come vengono utilizzati i token digitali?

Come le monete digitali, anche i token consentono il trasferimento di valore. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, un token digitale ha alcuni poteri aggiuntivi rispetto all'essere un mezzo di pagamento. Chiunque può creare token digitali per soddisfare funzionalità specifiche.

Ad esempio, un browser Brave incentrato sulla privacy utilizza il Basic Attention Token (BAT) per premiare i suoi utenti per la navigazione sul Web. I clienti vengono pagati in BAT quando visualizzano annunci di editori che collaborano con il browser Brave.

Esistono diversi tipi di token digitali per vari scopi:

-- Pubblicità --

I token di sicurezza fungono da prova dell'investimento in attività del mondo reale come azioni e reddito fisso. Vengono emessi durante la Security Token Offer (STO). I token di utilità sono progettati per fornire l'accesso a un particolare servizio o prodotto. Ad esempio, il token FIL può accedere alla piattaforma Filecoin.

I token asset sono token digitali legati ad asset del mondo reale come beni immobili, oro, ecc. In questo caso, un token rappresenta un investimento nel mondo reale. Le stablecoin sono token digitali a valore fisso. Questi sono spesso indicizzati a valute legali come USD o EUR. I token non fungibili rappresentano oggetti unici, che possono essere reali o virtuali. Gli oggetti usati in un gioco sono un esempio di questi gettoni. I token di pagamento sono quasi simili alle monete digitali in quanto consentono un trasferimento di pagamento in cambio di beni e servizi.

Alcuni servizi creano anche token di pagamento per sbarazzarsi degli intermediari. Nella maggior parte dei casi, il cliente verrebbe ricompensato per l'utilizzo di questi token invece di un metodo di pagamento tradizionale. Rispetto alla creazione di una moneta da zero, la creazione di un token tramite la piattaforma Ethereum richiederebbe molto meno tempo.

Criptovaluta vs. Token – Le principali differenze

In sintesi, alcune delle principali differenze tra un token digitale e una valuta digitale sono le seguenti:

  • Le monete digitali si basano sulla tua rete blockchain nativa, i token sono costruiti sulla blockchain esistente.
  • Le monete digitali possono essere utilizzate per elaborare i pagamenti, ma i token sono adatti a molte esigenze.
  • Le monete digitali sono più difficili da creare rispetto ai token che possono essere costruiti su una blockchain esistente come Ethereum.
  • Le monete digitali sono distribuite principalmente attraverso il mining, mentre i token sono diventati popolari attraverso le ICO.

Affrontare i mercati delle criptovalute è un compito impegnativo, ma comprendere la distinzione di base tra i vari tipi di criptovalute può aiutarti a gestire il rischio e prendere decisioni migliori in un ecosistema volatile.

-- Pubblicità --

Decentramento blockchain

Blockchain
Blockchain

Per comprendere la blockchain, è istruttivo vederla nel contesto di come Bitcoin l'ha implementata. Come un database, Bitcoin ha bisogno di una raccolta di computer per archiviare la sua blockchain. Per Bitcoin, questa blockchain è solo un tipo specifico di database che memorizza ogni transazione Bitcoin mai effettuata. Nel caso di Bitcoin, e diversamente dalla maggior parte dei database, questi computer non sono tutti sotto lo stesso tetto e ogni computer o gruppo di computer è gestito da un singolo individuo o gruppo di individui.

Immagina che un'azienda abbia un server composto da 10.000 computer con un database contenente tutte le informazioni sull'account dei suoi clienti. Questa azienda ha un magazzino che contiene tutti questi computer sotto lo stesso tetto e ha il pieno controllo di ognuno e di tutte le informazioni in esso contenute.

Cosa sono i nodi?

Allo stesso modo, Bitcoin è composto da migliaia di computer, ma ogni computer o gruppo di computer che mantiene la tua blockchain si trova in una posizione geografica diversa e tutti sono gestiti da individui o gruppi di persone separati. Questi computer che compongono la rete Bitcoin sono chiamati Nodi.

In questo modello, la blockchain di Bitcoin viene utilizzata in modo decentralizzato. Tuttavia, esistono blockchain centralizzate e private, in cui i computer che compongono la tua rete sono di proprietà e gestiti da una singola entità.

In una blockchain, ogni nodo ha una registrazione completa dei dati che sono stati archiviati nella blockchain sin dal suo inizio. Per Bitcoin, i dati sono l'intera cronologia di tutte le transazioni Bitcoin. Se un Nodo ha un errore nei suoi dati, può usare le migliaia di altri Nodi come punto di riferimento per correggersi. In questo modo nessun nodo della rete può modificare le informazioni in essa contenute. Pertanto, la cronologia delle transazioni in ogni blocco che compone la blockchain di Bitcoin è irreversibile.

-- Pubblicità --

Se un utente manomette il registro delle transazioni Bitcoin, tutti gli altri nodi si incroceranno a vicenda e identificheranno facilmente il nodo con le informazioni errate. Questo sistema aiuta a stabilire un ordine preciso e trasparente degli eventi. Per Bitcoin, queste informazioni sono un elenco di transazioni, ma è anche possibile che una blockchain contenga una varietà di informazioni, come contratti legali, ID di stato o inventario dei prodotti di un'azienda.

Per cambiare il modo in cui funziona il sistema, o le informazioni in esso memorizzate, la maggior parte della potenza di calcolo della rete decentralizzata dovrebbe accettare questi cambiamenti. Ciò garantisce che qualsiasi cambiamento sia nel migliore interesse della maggioranza.

Cosa sono i bitcoin
È diventato un po' più semplice, vero?

Quindi, questo riassume un po' le differenze tra token e criptovalute. Se vuoi saperne di più su Bitcoin in particolare, abbiamo un eccellente articolo sul nostro sito web che puoi leggere qui. Se hai domande, puoi lasciarle nei commenti. Prenditi anche il tempo per leggere di più su criptomoedas sul nostro sito web.

Avatar di paulo fabris

Paulo Fabris è un giornalista, scrittore, giocatore di giochi di ruolo, giocatore, cosplayer, nerd e fan degli anime sin dai tempi di TV Manchete.