Suggerimenti per fare bene su Back 4 Blood

Consigli Indietro 4 Sangue: Indietro 4 Sangue è un gioco che è arrivato di recente per Xbox One, Xbox Series X/S, Playstation 4/5 e PC ed è già un grande successo sul programma Xbox Game Pass di Microsoft per ricordarci il classico Sinistra 4 Morto, che abbiamo suonato a lungo negli Internet café da adolescenti. In Back 4 Blood, proprio come L4D, è un gioco guidato dal lavoro di squadra che richiede una buona comunicazione, strategia di gioco e molto sangue freddo per abbattere il pericolo.

Consigli indietro 4 sangue
Tips Back 4 Blood: scopri come migliorare nel nuovo gioco

Il gioco presenta un sistema di gioco incrociato su tutte le piattaforme, trasformando l'esperienza di gioco a un livello superiore, assicurando tanto divertimento nel caos di Back 4 Blood. E con questo in mente, abbiamo deciso di tradurre l'articolo pubblicato da VG247, dove porta preziosi consigli per iniziare bene e morire meno in questo gioco che sta diventando un successo mondiale.

Un buon gioco richiede una buona tastiera da giocatore! Migliora la tua esperienza con la tastiera con una nuova tastiera! Dai un'occhiata ad alcuni suggerimenti per te!

Tips Back 4 Blood: preziosi consigli per il tuo gameplay

Consigli indietro 4 sangue
Tips Back 4 Blood: scopri come migliorare nel nuovo gioco

Organizza le tue carte nel modo giusto perché può essere fondamentale

Il sistema di carte in Back 4 Blood non funziona secondo le stesse regole degli altri giochi. È importante ricordarlo e trattare le carte più come vantaggi che come bonus casuali in una mano. A causa del modo in cui funziona il sistema, dovresti dedicare del tempo a organizzare le tue carte nell'ordine che ritieni più utile. Ad esempio, all'inizio, potresti voler scegliere carte che aumentano il guadagno di rame o ti consentono di evidenziare oggetti utili attraverso l'ambiente e salvare le carte di aumento di danno e salute più potenti per più avanti nella gara.

Puoi scegliere una nuova carta ogni volta che arrivi in ​​una stanza di sicurezza. Anche se ti unisci a una partita in ritardo, il gioco ti consentirà di scegliere le carte per ogni fase del livello che hai perso. Ciò significa che, con il mazzo giusto, puoi assicurarti una certa serie di vantaggi ogni volta.

-- Pubblicità --

La prima carta è sempre gratuita.

Continuando con il punto precedente, dovresti considerare di posizionare una carta indispensabile nel primo slot del tuo mazzo. Tutto ciò di cui sai di non poter vivere senza deve andare lì. Una carta che è generalmente e universalmente utile come aumento del danno ai punti deboli, o la carta che sostituisce la tua mischia standard con un coltello non sarà mai utile. Se tendi a restare con una certa classe di armi, scegli una carta che la integri, come quelle che consentono build corpo a corpo.

Ricarica la tua arma in ogni stanza sicura

Consigli indietro 4 sangue
Tips Back 4 Blood: scopri come migliorare nel nuovo gioco

Per qualche ragione, ogni volta che avanzi alla sezione successiva della mappa in una stanza di sicurezza, al gioco piace scaricare la tua arma. Devi portarlo manualmente e ricaricarlo, ogni volta. Questo è stato qualcosa che ho notato nella beta e ho pensato che fosse un bug che verrà risolto in seguito. Potrebbe essere ancora un bug, ma ora è diventato un capriccio, quindi forse lo sviluppatore non lo rimuoverà.

Non è un grosso problema, ma potrebbe essere utile ricordare nel caso in cui ti imbatti in problemi e finisci per dover usare la tua arma, solo per dover aspettare l'animazione di ricarica mentre vieni attaccato da un Tallboy.

Le pompe possono essere migliori di quelle grandi in alcune situazioni

Tutti noi amiamo il caos e le esplosioni, soprattutto considerando il danno che fanno a speciali infetti e boss in Back 4 Blood. Ma a qualsiasi difficoltà maggiore di Recluta, devi preoccuparti molto di più di non essere circondato da normali zombi. Per questo motivo, userei una bomba invece di una granata il 90% delle volte. Fa danni decenti e ha una miccia lunga - abbastanza per farti guarire mentre gli zombi ti inseguono e ti danno un prezioso spazio per respirare.

Naturalmente, le pipe bomb non aiutano molto con gli infetti speciali, ma di solito puoi contare su barili rossi, bombole di propano e serbatoi di gas in quei casi.

-- Pubblicità --

I kit di attrezzi sbloccano le porte

A volte troverai quelle porte contrassegnate e bloccate. Back 4 Blood li chiama Prepper Stash e, come tutto il resto del gioco, le loro posizioni e i tassi di spawn sono casuali. A volte ne vedi più di quanto puoi aprire, altre volte è il contrario.

Il modo migliore per prepararsi per le scorte è prenotare uno slot per il toolkit, che puoi acquistare dal fornitore del caveau ad ogni spawn. A volte puoi trovare casualmente kit di strumenti nel livello, ma sono in competizione con alcuni altri oggetti che non ha senso aspettare che appaiano.

I nascondigli di Prepper contengono una grande quantità di risorse, armi migliori, rame, oggetti curativi e di solito anche un armadietto di pronto soccorso, tutti utili per qualsiasi difficoltà diversa da Recluta.

Puoi e dovresti condividere le munizioni con i compagni di squadra

Una buona squadra di Back 4 Blood è specializzata; Una squadra composta da classi piuttosto che da personaggi casuali. Accoppiare il pulitore giusto con il mazzo di carte giusto è il punto in cui il gioco brilla davvero, quindi non aver paura di specializzarti.

Di solito, questo significa anche che alcuni giocatori graviteranno verso determinate armi. Idealmente, queste sono armi che completano i tuoi passivi. Puoi sicuramente dire quale stile di gioco aveva in mente Turtle Rock durante la progettazione di ogni Cleaner.

-- Pubblicità --

Ma le munizioni sono in genere scarse sul Back 4 Blood, quindi condividi sempre il tipo di munizioni che non stai usando con i compagni di squadra ed evoca munizioni che non puoi ottenere. Anche se non stai usando un fucile, è utile tenere alcune cartucce nel tuo inventario nel caso in cui il tuo compagno di squadra Holly ne avesse bisogno in futuro.

Sfortunatamente, non c'è modo di eliminare il tipo di munizioni e farti sapere che ne hai bisogno, quindi prova a comunicare con i tuoi compagni di squadra e spera che qualcuno ti dia qualche colpo. Per rilasciare munizioni, apri il tuo inventario e fai clic con il tasto sinistro/destro sul tipo che desideri condividere.

Puoi scambiare Fort Hope tramite il menu di gioco

Consigli indietro 4 sangue
Tips Back 4 Blood: scopri come migliorare nel nuovo gioco

Questo sembra un test fuori fuoco, o forse era il piano fin dall'inizio. In breve, tutte le funzioni offerte dall'hub di Fort Hope di Back 4 Blood sono facilmente accessibili dal menu di gioco. Premendo Tab sul PC, puoi gestire i tuoi mazzi, personalizzare i tuoi personaggi, scegliere skin per armi, investire in Supply Run e iniziare una campagna/PvP/in solitaria.

Fondamentalmente, tutto tranne testare le armi sul poligono di tiro. Questo può farti risparmiare un po' di tempo quando devi tornare a Fort Hope per altre carte.

Tieni sotto controllo il trauma

Il trauma è una di quelle meccaniche fastidiose che ha il potenziale per rovinare corse altrimenti buone. Più muori in Back 4 Blood, più traumi si accumulano. Questo blocca semplicemente le sezioni della tua barra della salute che non possono essere curate con bende o kit medici.

-- Pubblicità --

Il trauma è importante per le difficoltà più elevate, non solo perché ti rende più vulnerabile alla disabilità, ma anche perché l'entità del danno causato dal trauma varia a seconda delle difficoltà.

Alcuni Pulitori sono più resistenti ai traumi, ma puoi anche aggiungere una o due carte al tuo mazzo per proteggerti il ​​più possibile. L'unico modo per guarire da un trauma è usare un pronto soccorso. Questi si trovano casualmente nei livelli stessi, a volte dietro stanze chiuse a chiave e altre volte solo casualmente in una capanna. Alcuni saloni di sicurezza hanno anche queste stazioni di cura, ma il numero di usi gratuiti che offrono varia.

Ecco perché è meglio consentire ai compagni di squadra con il trauma peggiore di ottenere prima le cure gratuite, prima che tu possa raccogliere il tuo rame per completare il resto della squadra.

Puoi abbassare il tuo livello per raccogliere risorse

Consigli indietro 4 sangue: impara a migliorare nel nuovo gioco
Tips Back 4 Blood: scopri come migliorare nel nuovo gioco

Questo è per i giocatori che amano pianificare in anticipo. I Punti Rifornimento, la valuta che sblocca nuove carte – la carne e le patate di Back 4 Blood – possono essere coltivate a difficoltà Recluta Facile. Finché giochi con almeno una persona, guadagnerai dei punti ogni volta che finisci una sezione.

Questo è un buon modo per accumulare questi punti e rafforzare il tuo mazzo prima di provare le difficoltà più alte. I mazzi, in particolare i mazzi speciali, sono molto più cruciali in Veterano e oltre, quindi trascorri un po' di tempo rilassandoti in Recluta per accumulare la tua scorta di punti rifornimento all'inizio o ogni volta che ne hai bisogno.

-- Pubblicità --

Indietro 4 Requisiti minimi di sangue

SO10 64-bit di Windows
CPUIntel Core i5-6600 (3.3 GHz) O AMD Ryzen 5 2600 (3.4 GHz)
RAM8 GB
GPUNVIDIA GeForce GTX 1050 Ti o AMD Radeon RX 570
VERSIONE DXDX 12
CONSERVAZIONE40 GB HDD
NOTE1080p / 60 fps / Impostazioni di bassa qualità

Indietro 4 Requisiti consigliati per il sangue

SO10 64-bit di Windows
CPUIntel Core i5-8400 (2.8 GHz) O AMD Ryzen 7 1800X (3.6 GHz)
RAM12 GB
GPUNVIDIA GeForce GTX 970 o AMD Radeon RX 590
VERSIONE DXDX 12
CONSERVAZIONE40 GB HDD
NOTE1080p / 60 fps / Impostazioni di bassa qualità

Maggiori informazioni su Back 4 Blood

Tips Back 4 Blood: scopri come migliorare nel nuovo gioco

Indietro 4 Sangue è un videogioco sparatutto in prima persona sviluppato da Turtle Rock Studios e pubblicato da Warner Bros. Intrattenimento interattivo. È stato rilasciato il 12 ottobre 2021 per Microsoft Windows, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X/S.

È considerato un successore spirituale di Left 4 Dead poiché è stato sviluppato dai creatori del gioco originale e presenta un gameplay simile. Il gioco è stato annunciato ai The Game Awards 2020 ed è arrivato quasi un decennio dopo che i Turtle Rock Studios si sono separati da Valve (che ha pubblicato entrambi i titoli di Left 4 Dead e detiene ancora i diritti del franchise) e si è ristabilita come studio indipendente.

Il gameplay di Back 4 Blood è molto simile a Left 4 Dead, entrambi sono giochi cooperativi a quattro e otto giocatori in modalità PvP con un focus sul multiplayer e replay. Una nuova caratteristica di Back 4 Blood sono le carte. All'inizio di ogni fase, i giocatori devono costruire il proprio mazzo con carte che regolano vari elementi di gioco, come la modifica della salute, del danno e della costituzione del giocatore. Insieme alle carte, il Direttore AI utilizzerà anche le carte Corruzione contro il giocatore per impedirne l'avanzamento. L'IA può generare nemici extra, attivare un effetto nebbia e aumentare le dimensioni dell'orda.

-- Pubblicità --

Il gioco è stato sviluppato da Turtle Rock Studios, i creatori del primo Left 4 Dead. Secondo il team di sviluppo, il gioco presenta una trama più estesa rispetto ai giochi del franchise di Left 4 Dead e ha un tono più edificante rispetto ad altri giochi di zombi sul mercato. Phil Robb, il direttore creativo del gioco, ha aggiunto che i Pulitori sono più sicuri e capaci, a differenza dei normali uomini di Left 4 Dead. Ha aggiunto che i giocatori non stanno solo sopravvivendo e trovando rifugi sicuri.

Stanno combattendo gli zombi per creare spazi sicuri. Ciò si riflette nel dialogo tra i Pulitori, che non sembrano più aver paura dei loro nemici. Il team ha incluso i sistemi di carte nel gioco perché riteneva che potesse mantenere il gioco dinamico e stimolante per i giocatori veterani, sebbene Turtle Rock abbia anche aggiunto una modalità Classica, un'esperienza più accessibile che rimuove tutte le carte, per i nuovi giocatori.

Il gioco è stato annunciato ufficialmente nel marzo 2019 da Turtle Rock e dall'editore Warner Bros. Intrattenimento interattivo. Il gioco è stato presentato ufficialmente durante i The Game Awards 2020, con una versione alpha chiusa rilasciata il 17 dicembre 2020. Inizialmente previsto per il 22 giugno 2021, il gioco è stato posticipato al 12 ottobre 2021.

Dati da Wikipedia e suggerimenti tradotti da VG247.

-- Pubblicità --
Avatar di rafael meireles

Giornalista, 23 anni e affascinato dagli sparatutto in prima persona. Poche cose nella vita di Rafael gli fanno come scrivere e giocare ai videogiochi. Anche il calcio e la musica hanno parti del tuo cuore.