Best practice per lavorare con WordPress nel 2021

Lavorare con WordPress può essere un'opportunità per la tua azienda o per una nuova attività, quindi dai un'occhiata ad alcune best practice se vuoi immergerti in questo mondo di creazione di siti web

lavorare con wordpress
Lavorare con WordPress

Hai visto diversi suggerimenti WordPress qui su Married Games e puoi cercare alcuni corsi per approfondire la creazione di siti Web, non solo per la tua attività, non solo per il tuo sito Web personale, ma anche, chissà, per diventare uno sviluppatore di temi e poi iniziare a guadagnarci un po' di soldi. Tuttavia, la parte tecnica è solo una parte del lavoro con WordPress.

C'è, come in tutti i segmenti, una serie di buone pratiche che puoi seguire per chi vuole iniziare a lavorare con WordPress e offrire i propri servizi ai clienti e iniziare a creare temi professionali da vendere o offrire gratuitamente finché non si è sicuri di poter fallo temi con la qualità professionale che desideri. Parliamo un po' di queste best practice che hanno i professionisti di WordPress.

Suggerimenti per lavorare con WordPress

Aggiorna sempre il sito in un ambiente di test

Questo primo consiglio ha vinto il primo posto nella lista per un motivo molto importante: dovresti tenerlo a mente per tutto il resto di cui parleremo.

Apportando modifiche direttamente al tuo sito live, corri il rischio che qualcosa smetta di funzionare. E se il tuo sito web è collegato alla tua attività, i tempi di inattività sono una cosa essenziale da evitare in ogni momento, poiché possono significare vendite perse. Ovviamente, questo dovrebbe essere combinato con altri suggerimenti sulla sicurezza, come il backup continuo del tuo sito web.

-- Pubblicità --

Scopri come eseguire il backup sicuro del tuo sito web.

Per eliminare questo rischio non necessario, puoi utilizzare un ambiente di prova per aggiornare il tuo sito WordPress. Per soluzioni rapide, un sito di prova funzionerebbe bene. Se stai testando funzionalità o un design del sito completamente nuovo, ti consiglio un ambiente locale. Se non hai mai lavorato con un ambiente di test prima, Local WP è un'app gratuita che ti aiuterà a iniziare rapidamente. Scarica la posizione WP qui!

Incontra l'editor Gutenberg (WordPress 5.0)

WordPress 5.0 è stato rilasciato alla fine del 2018, con l'editor Gutenberg. Anche se hai intenzione di usare il Plugin editor classico per un po' (che sarà supportato fino al 31 dicembre 2021), vale la pena incontrare il nostro nuovo amico Gutenberg quest'anno.

Consiglio di configurare un sito WordPress locale con la versione 5.0, in modo da poter provare in sicurezza il nuovo editor senza alcun rischio per il tuo sito reale. Se sei un creatore di contenuti, prova a creare un post con Gutenberg per vedere com'è usare i blocchi. Potresti anche ricevere nuove idee per la formattazione di articoli futuri!

Se sei uno sviluppatore, puoi importare una copia del tuo sito live nel tuo ambiente locale e quindi eseguire l'aggiornamento a WordPress 5.0 per risolvere alcuni problemi. Ciò ti consentirà di vedere come reagisce il contenuto esistente del tuo sito a Gutenberg, in modo da poter mettere in atto un piano per aggiornare il sito attivo.

-- Pubblicità --
Migliori pratiche per lavorare con wordpress nel 2021 | blocchi dc39d48c | Sviluppo, Sicurezza, Sito Web, Tecnologia, Wordpress | lavorare con suggerimenti/guide wordpress
Gutenberg

Aggiorna i tuoi temi e plugin

Questo suggerimento di WordPress non è una novità, ma è così importante che vale la pena includerlo in qualsiasi elenco di best practice! Ora è il momento perfetto per controllare i tuoi temi e plugin per assicurarti che siano aggiornati e funzionino come dovrebbero.

Sebbene possa sembrare noioso esaminare tutti i siti che gestisci solo per aggiornare queste cose, è estremamente importante per la velocità e la sicurezza del sito. Le versioni obsolete possono presentare vulnerabilità che mettono a rischio il sito Web e immagina quanto tempo ci vorrà per riparare un sito Web con malware.

Bonus: l'aggiornamento di temi e plug-in per i tuoi clienti è un servizio continuo che puoi addebitare per entrate ricorrenti. Se non hai ancora avviato questa struttura di prezzi, te lo consiglio vivamente! Questa guida al reddito ricorrente può aiutarti a iniziare.

Scopri come aggiornare il PHP del tuo sito WordPress

Assicurati che i tuoi siti web siano ottimizzati per i dispositivi mobili

Anche questa best practice non è nuova, ma rimane estremamente importante: il tuo sito deve essere completamente reattivo e ottimizzato per i dispositivi mobili. Se stai utilizzando temi e plugin WordPress ben mantenuti e aggiornati (cosa che, secondo l'ultimo suggerimento, dovresti essere!), ci sono buone probabilità che il tuo sito funzioni automaticamente su schermi più piccoli. (Grazie agli sviluppatori di WordPress!)

-- Pubblicità --

Se stai eseguendo un design del sito web personalizzato, tuttavia, potresti dover pensare un po' più intenzionalmente a garantire che il tuo sito web sia ottimizzato per i dispositivi mobili. E ancora, se identifichi eventuali modifiche che devi apportare, provale prima in un ambiente locale o in un sito di prova. Altrimenti, i visitatori del tuo sito web potrebbero incontrare un'esperienza molto strana sul tuo sito web mentre sei nel mezzo degli aggiornamenti!

goditi lo spazio bianco

Rendi gli spazi vuoti il ​​tuo migliore amico. Può essere un incubo per i tuoi utenti se il tuo sito sembra un vecchio giornale, pieno di testo. A volte è necessario dare la priorità all'estetica rispetto all'efficienza: quando sfrutti lo spazio vuoto sul tuo sito, i tuoi utenti sono naturalmente attratti dalle informazioni che vuoi che vedano.

Oltre a evidenziare una sezione specifica del tuo sito, lo spazio bianco renderà anche le tue pagine più eleganti e leggibili. Aggiungi queste pratiche al tuo elenco di priorità e il tuo sito sarà immediatamente più raffinato.

Aggiungi certificati SSL a ogni sito web

C'è stato un tempo in cui i certificati SSL erano considerati importanti solo per alcuni tipi di siti Web, come negozi di e-commerce o portali bancari online che si occupavano di informazioni riservate sui clienti. Oggi, tuttavia, avere un certificato SSL sul tuo sito web è considerato una best practice, anche se stai solo creando un blog personale.

Google ha persino iniziato a contrassegnare i siti senza un certificato SSL come "non sicuri", che sicuramente non è qualcosa che vuoi che appaia sul tuo sito.

-- Pubblicità --

Se non hai un certificato SSL installato, inizia con il tuo fornitore di hosting. Molti forniranno certificati SSL (un vantaggio comune degli host WordPress gestiti). Flywheel offre Simple SSL, un certificato gratuito sviluppato da Let's Encrypt, per tutti i siti.

Scegli i tuoi strumenti preferiti

Questo suggerimento mira ad aiutarti ad avere un anno più produttivo ed efficiente nella creazione di siti Web per i clienti. Uno dei modi migliori per migliorare il tuo flusso di lavoro è semplificare il numero di temi, plug-in, componenti aggiuntivi, app, estensioni, ecc. del WordPress che utilizzi.

Naturalmente, ci saranno sempre nuove sfide da risolvere e requisiti unici del sito, ma fai un piccolo controllo su tutti gli strumenti che usi. C'è qualche sovrapposizione? Puoi semplificare?

Ad esempio, quando si tratta di temi WordPress, hai un unico framework da cui partire sempre? O forse un'azienda a tema di cui ti fidi? Oppure ogni nuovo design del sito Web richiede molto tempo di ricerca per identificare una soluzione completamente nuova?

Se non hai ancora trovato i tuoi strumenti preferiti, va bene. Questo ti aiuterà ad aumentare la tua produttività ed efficienza definendo le tue opzioni di accesso. Quindi cercare una soluzione personalizzata e tenere a portata di mano i tuoi strumenti preferiti è un'ottima idea.

-- Pubblicità --

Coinvolgi i tuoi clienti nel processo di progettazione e sviluppo

Non c'è quasi niente di peggio che fare molti progressi su un progetto, solo per scoprire che il cliente non è soddisfatto della maggior parte del progetto. Quest'anno, dai la priorità al feedback dei clienti regolarmente durante tutto il progetto per assicurarti che tutti siano sempre sulla stessa pagina!

Quando assumi un nuovo cliente, prenditi il ​​tempo necessario per conoscere la sua attività, cosa gli piace/non gli piace degli altri siti e i tuoi obiettivi per l'anno. L'utilizzo di un questionario cliente può aiutare a standardizzare questo processo in modo da non dimenticare nulla nella prima fase di un progetto!

Una volta avviato il progetto, verifica con il tuo cliente durante le diverse fasi, inclusi wireframe, mockup, sviluppo, ecc. Se stai utilizzando Local WP per creare il sito, puoi persino inviare ai clienti un link al sito sul loro computer, dando loro la possibilità di visualizzare una versione funzionante.

Wordpress
WordPress può essere una fonte di guadagno

Garantire una facile accessibilità

Per migliorare l'esperienza dell'utente, rendi i tuoi contenuti facilmente accessibili. Ciò è particolarmente interessante per chiunque stia trovando modi per ridurre le frequenze di rimbalzo sul sito e far rimanere gli utenti sul sito più a lungo.

In qualità di progettista di siti Web, è necessario strutturare il sito Web in un modo che lo renda più attraente. Assicurati di evitare layout scadenti, contenuti di bassa qualità e mancanza di opzioni di ricerca. Tutto deve essere navigabile e chiaramente etichettato. Il tuo design dovrebbe consentire ai tuoi utenti di determinare prontamente se il tuo sito contiene tutte le informazioni che stanno cercando.

-- Pubblicità --

Ora lascia nei commenti, quali sono le tue migliori pratiche di sviluppo? Condividi i tuoi consigli o i tuoi preferiti e cogli l'occasione per saperne di più Tecnologia sul nostro sito web.

Avatar di paulo fabris

Paulo Fabris è un giornalista, scrittore, giocatore di giochi di ruolo, giocatore, cosplayer, nerd e fan degli anime sin dai tempi di TV Manchete.