Unreal Engine: la piattaforma ora supporta Playstation 5 e Xbox Series X.

Unreal Engine ha ricevuto il suo aggiornamento 4.25 e alle note di aggiornamento, ha ottenuto la funzionalità di porting per PlayStation 5 e Xbox Series X. Questo aggiornamento è ora disponibile con il supporto per le nuove console. Ad ogni modo, inoltre, ray tracing in tempo reale e Niagra VFX sono usciti dalla loro versione beta e sono ora pronti per essere utilizzati per la produzione; sono state inoltre aggiunte nuove funzionalità alla fisica del motore e al sistema di distruzione.

Verificate anche: Lo streaming di Xbox 2020 mostrerà il gameplay di Assassin's Creed

Anche alcune altre cose sono andate in beta per il progetto Unreal Insights, come i miglioramenti all'architettura di Unreal Insights e alla UX che includono la navigazione separata e la registrazione del tracciamento, il nuovo supporto del processo di visualizzazione e i canali per l'organizzazione del tracciamento. Questa versione include anche miglioramenti alla ricerca e all'anteprima di Timing Insights e una nuova finestra Network Insights per aiutare gli utenti a ottimizzare ed eseguire il debug del traffico di rete.

motore irreale
Unreal Engine: la piattaforma ora supporta Playstation 5 e Xbox Series X | Motore irreale

Miglioramenti dell'esperienza utente di Unreal Insights (beta)

Con questa versione, Unreal Insights include la seguente architettura e miglioramenti alla UX:

-- Pubblicità --
  • La visualizzazione di rilevamento ora avvia un processo di analisi separato per separare chiaramente la navigazione di rilevamento e la registrazione
  • Quando si seleziona un nuovo monitoraggio, Unreal Insights supporta la generazione automatica di un nuovo processo di visualizzazione
  • Gli eventi di monitoraggio sono organizzati in canali e possono essere attivati ​​o disattivati ​​per le sessioni di approfondimenti dal vivo
    • Gli utenti possono selezionare i canali della riga di comando.

Informazioni su Unreal Engine

Unreal Engine è un motore di gioco sviluppato da Epic Games, utilizzato per la prima volta nel 1998 nello sparatutto in prima persona Unreal, da allora è stato la base di molti giochi. Sebbene inizialmente utilizzato per i giochi sparatutto in prima persona, è stato utilizzato con successo in un'ampia varietà di generi di giochi.

Ad ogni modo, il suo nucleo è scritto in C ++, consentendo la portabilità. Supporta più piattaforme, inclusi Microsoft Windows, Linux, Mac OS e Mac OS X su personal computer; e le console Xbox One, Playstation 4, Nintendo Switch, Playstation 5 e Xbox Series X.

Condividi
Avatar di lucas votto

Studente di Digital Games e aspirante programmatore. Dipendente da LEGO e giochi di strategia.