Valve vieta i giochi NFT, ma Epic no

Steam ha incluso una clausola che impedisce ai giochi di vendere o scambiare criptovalute, ma il CEO di Epic sembra essere aperto ad accettarle.

Se hai mai sperato di giocare Axie Infinity o un altro gioco per guadagnare criptovalute nella tua libreria Steam, quindi cattive notizie: Valve vieta i giochi da NFTs, tecnologia blockchain o consentire agli utenti di acquistare o vendere oggetti o scambiarli con criptovalute, su Steam, secondo una regola aggiunta all'elenco "Cosa non devi pubblicare su Steam" del negozio questo mese o nel mese precedente e ancora non costa in tutta la documentazione del negozio.

Le informazioni sono state scoperte dall'account su Twitter utente di SpacePirate, uno sviluppatore che lavora su un Gioco basato su NFT, che ha affermato che il cambiamento è avvenuto perché la società non consente oggetti di gioco che potrebbero avere un valore reale (come se non ci fosse un mercato per la vendita di oggetti in giochi come Counter Strike: Difesa Globale e Team Fortess 2, ma non importa.)

Steam ha una storia di "prendere decisioni controverse riguardo ai propri giochi", specialmente quando si tratta di giochi con contenuto sessuale (che è anche comune nel negozio). E, per qualche ragione sconosciuta, la maggior parte delle risposte al tweet di SpacePirate provengono da persone che sostengono la decisione di Steam o prendono in giro coloro che si pentono della misura.

Valve vieta i giochi nft
Tweet utente SpacePirate

Valve vieta i giochi NFT da quando?

La regola è stata aggiunta alla pagina di Documentazione di Steam e, a quanto pare, la piattaforma è qualcosa di così recente e, a quanto pare, inclusa così "last minute" che non è stata nemmeno tradotta in portoghese nelle nuove regole e, in altri documenti, come il "Partecipazione al programma di distribuzione di Steamworks”, semplicemente non si è ancora presentata. Valve, finora, non ha risposto al motivo di questo cambiamento e i giochi che hanno contenuti NFT, come il simulatore di appuntamenti, House Party (che ha anche contenuti sessuali) sono ancora disponibili su Steam.

Forse è comprensibile il motivo per cui Steam vuole evitare gli NFT sulla sua piattaforma. Oltre alla giustificazione citata da SpacePirate, sugli oggetti che hanno un valore nel mondo reale (che sembra un argomento debole, date le enormi comunità commerciali intorno a cose come skin CS:GO e cosmetici Team Fortress 2), NFT e giochi basati su criptovalute fanno non avere una buona reputazione.

-- Pubblicità --

È il caso di giochi come Evolved Apes, dove lo sviluppatore del gioco vendeva NFT, con la promessa che sarebbero stati inclusi in un picchiaduro, ma poi a quanto pare ha preso i soldi ed è scappato. Ci sono alcuni concetti di gioco potenzialmente interessanti che vendono NFT, ma è difficile dire quali sarebbero adatti alla vendita su Steam e, anche se fossero consentiti, quali mantengano le loro promesse.

Epic la vede come un'opportunità

Giochi come Illuvium e Atlante stellare, che ha nella sua proposta di essere giochi di criptovaluta Triple A, potrebbe essere il benvenuto sulla piattaforma di Valve, tuttavia, alcuni che hanno già giochi come Fortnite nel loro DNA, come il caso di Notte leggera, potrebbero trovare la loro casa in Epic Games. Che sembra essere molto aperto a ricevere questi giochi nel loro negozio.

Mentre il CEO di Epic Tim Sweeney ha affermato che la società non è interessata ad armeggiare con gli NFT, tale politica non sembra applicarsi ai giochi nel suo negozio: Epic ha detto al La Verge cioè "aperto" all'idea di giochi che utilizzano NFT o criptovalute in un tweet venerdì.

I diversi approcci di Steam ed Epic evidenziano il fatto che qualsiasi piattaforma o negozio che modera i contenuti dovrà probabilmente decidere se consentire ad app o giochi di vendere NFT nei propri negozi, e attualmente una delle domande più grandi potrebbe essere sull'opinione di Apple e su come gestirà app come OpenSea e Coinbase, qualora decidessero di iniziare a consentire agli utenti di acquistare token digitali. Cercheremo di scoprirlo in futuro.

Lascia i tuoi pensieri sulla decisione di Valve nei commenti e leggi di più Notizie sul nostro sito web.

-- Pubblicità --
Avatar di paulo fabris

Paulo Fabris è un giornalista, scrittore, giocatore di giochi di ruolo, giocatore, cosplayer, nerd e fan degli anime sin dai tempi di TV Manchete.