World of Warcraft: Half Deaf produce podcast di gioco esclusivi

Mentre la nuova espansione di Shadowlands deve ancora arrivare, i grandi fan e persino i nuovi giocatori del famoso gioco di ruolo multiplayer online possono scoprire nuove informazioni sul franchise del gioco in un nuovo formato. Il nuovo podcast avrà 12 episodi e il primo di essi è già disponibile tra le principali piattaforme di podcast.

Verificate anche: World of Warcraft: guarda i primi episodi della serie animata

La nuova espansione di Shadowlands arriverà il 27 ottobre su tutti i server di World of Warcraft. Nel frattempo, i giocatori potranno godersi il podcast "Travelers of Azeroth", prodotto da Half Deaf in collaborazione con Blizzard. Gli episodi sono disponibili in portoghese e spagnolo e il primo episodio è ora disponibile su Spotify, Deezer e Apple Podcasts. Puoi anche accedere ai podcast in portoghese sul sito ufficiale di Mezzo sordo.

Viaggiatori di World of Warcraft da Azeroth
World of Warcraft: Half Deaf produce podcast di gioco esclusivi | bufera di neve, mondo di warcraft | World of Warcraft

Il podcast è presentato dai più grandi influencer e narratori dei campionati di World of Warcraft, Vitor “Jiraya” Mantovani e Fernanda “Nanda” Kruschwesky. Gli episodi verranno pubblicati ogni mercoledì, con alcuni ospiti speciali, inclusi i membri del team di sviluppo di Blizzard. Il contenuto del podcast sarà rivolto sia a giocatori esperti che a nuovi giocatori nel mondo immaginario di Blizzard.

Circa Half Deaf e World of Warcraft

Half Deaf è un produttore di podcast dell'agenzia di marketing digitale GMD, che produce diversi podcast di intrattenimento, anche nel mondo dei videogiochi, tra cui Export Report, Level Up Show e Mother Chip.

-- Pubblicità --

“I giochi fanno parte dello stile di vita di milioni di brasiliani, che cercano di consumare i loro titoli e serie preferiti in vari modi, sia con articoli di abbigliamento, libri, oggetti da collezione e podcast, tra gli altri. Azeroth Travellers trasporta gli ascoltatori in un ambiente complementare all'esperienza di gioco e sicuramente provocherà un eccellente coinvolgimento tra i fan del gioco Blizzard ”, commenta Lucas Patrício, CEO di Half Deaf.

Avatar di lucas votto

Studente di Digital Games e aspirante programmatore. Dipendente da LEGO e giochi di strategia.