Twitch rivela le misure per far fronte a una condotta scorretta grave

L'azienda in outsourcing sarà assunta per aiutare

Twitch sta seguendo lo sviluppo e l'aggiornamento di nuovi piani per il suo Politica di condotta contro odio e molestie e come risolvere il grave comportamento scorretto che si verifica al di fuori della piattaforma, ma che ha ancora un impatto sull'ecosistema della piattaforma di streaming.

Ciò significa che Twitch sta espandendo la sua attuale politica di imposizione fuori servizio, con l'obiettivo di rispondere a casi più che gravi di condotta odiosa o molestie rivolte ai membri della comunità sui social media, altri servizi online o offline.

Divieto di contrazioni di Twitch
Twitch aggiorna la sua politica di odio e molestie

Cosa implicano i cambiamenti

Con queste modifiche, il Contrazione sta anche coinvolgendo un partner di terze parti per indagare sui casi, supportando il team interno della piattaforma. Il nome del partner non è stato rilasciato, ma la piattaforma afferma che si tratta di "uno studio legale investigativo esperto che si dedica a condurre indagini indipendenti sul posto di lavoro e nel campus", con esperienza specifica nei casi relativi a discriminazione o aggressione sessuale.

La politica aggiornata divide le linee guida sull'applicazione delle norme fuori servizio in due categorie, con vari approcci adottati per garantire che venga applicata la punizione appropriata.

"Sebbene questa politica sia nuova, storicamente abbiamo intrapreso azioni contro la grave e palese cattiva condotta che ha avuto luogo al di fuori del servizio, ma fino ad ora non abbiamo avuto un approccio così scaglionato", ha detto a Twitch. "Queste indagini sono molto più complesse e possono richiedere molto tempo e risorse per essere risolte".

Categoria di casi

Per i casi di prima categoria in cui qualcuno viene molestato su Twitch, così come all'esterno, la piattaforma terrà conto di comportamenti o dichiarazioni verificabili al di fuori del servizio che si riferiscono a un incidente verificatosi nel servizio di streaming. Twitter, ad esempio, può essere utilizzato come prova. Questo è simile a come la piattaforma attualmente conduce le indagini fuori servizio e rimarrà relativamente la stessa.

La categoria due è dove entrano in gioco i veri cambiamenti. L'azienda ora monitorerà attivamente i reati gravi che rappresentano un rischio sostanziale per la sicurezza della sua comunità, anche se le azioni si svolgono interamente al di fuori della piattaforma.

Ecco l'elenco degli esempi forniti nell'annuncio, sebbene Twitch abbia affermato che "non include tutti i tipi di molestie e abusi" e agirà anche contro altre azioni credibili.

  • Violenza mortale ed estremismo violento.
  • Attività terroristiche o reclutamento.
  • Minacce esplicite e / o credibili di violenza di massa (cioè minacce contro un gruppo di persone, eventi o luoghi in cui le persone si incontrano).
  • Leadership o partecipazione a un noto gruppo di odio.
  • Praticare o agire come complice in attività sessuali non consensuali e / o aggressioni sessuali.
  • Sfruttamento sessuale dei bambini, come accudire i bambini e sollecitare / distribuire materiale sessuale ai minori.
  • Azioni che comprometterebbero direttamente ed esplicitamente la sicurezza fisica della comunità di Twitch, come minacce di violenza a un evento Twitch.
  • Minacce esplicite e / o credibili contro Twitch, incluso il team di Twitch.

Canale di segnalazione Twitch

Twitch sta anche lanciando un indirizzo e-mail dedicato, [email protected] , dove chiunque può segnalare comportamenti illeciti al di fuori del servizio dall'interno della comunità. Tutte le e-mail inviate a tale indirizzo saranno trattate come riservate e saranno condivise solo con un gruppo limitato all'interno della piattaforma e con il suo partner investigativo esterno.

Ma la società ha anche affermato che intraprenderà azioni solo laddove vengono fornite prove, che "possono includere collegamenti, screenshot, video di comportamenti al di fuori di Twitch, interviste, registri di polizia o interazioni, che sono stati verificati dal nostro team di risposta. Forze dell'ordine o esternalizzati. investigatori. "

"Abbiamo accesso a dati rilevanti sull'attività che si verifica nel servizio, che ci consente di indagare sui rapporti e applicare le nostre politiche", ha affermato la società. "Per i comportamenti che si verificano al di fuori di Twitch, dobbiamo fare più affidamento sulle forze dell'ordine e su altri servizi per condividere prove pertinenti prima di andare avanti".

La piattaforma ei suoi partner decideranno come gestire ogni caso e non possono informare le parti accusate finché non si sarà assicurato che le prove presentate siano affidabili. Non verrà intrapresa alcuna azione contro l'account di un utente accusato fino al completamento dell'indagine e solo se verranno confermate le prove di irregolarità.

Gli aggiornamenti saranno condivisi con le parti coinvolte caso per caso e nulla sarà pubblicato pubblicamente. Quindi, la piattaforma vuole essere un passo avanti a tutti i suoi cambiamenti in quanto lavora per "essere un ambiente sicuro, inclusivo, diversificato e positivo come, insieme, possiamo farlo".

Puoi leggere ulteriori informazioni su modifiche specifiche ai criteri della piattaforma e alcune domande frequenti su blog ufficiale di Twitch.

Avatar di denner perazzo

Giornalista, 26 anni. Appassionato di quello che faccio e di quello di cui scrivo.

Questo sito utilizza i cookie, come spiegato nella nostra Privacy Policy. Continuando la navigazione accetti le condizioni.
Questo sito utilizza i cookie, come spiegato nella nostra Privacy Policy. Continuando la navigazione accetti le condizioni.